Casamenti: "pronto a spazzar via la Giunta Paffetti"

| Categoria: Politica
STAMPA

Pubblichiamo il comunicato di Andrea Casamenti, capogruppo consiliare di "Oltre il Polo", che si schiera apertamente contro l'operato della Giunta Comunale di Orbetello.

"Dopo un anno di telenovela finalmente l'Amministrazione Paffetti si è ricompattata sulle poltrone! E' triste vedere che un' amministrazione comunale, che in due anni e mezzo ha fatto zampillare soltanto una fontana, abbia ora la presunzione di rilanciare la sua attività amministrativa con gli stessi personaggi che hanno contribuito a questo disastro amministrativo.

Il Segretario del Pd Vadi afferma che ora partirà il cambiamento ma forse non si è accorto che sono già trascorsi due anni e mezzo di legislatura e quello era lo slogan della loro vecchia campagna elettorale. I cittadini hanno conosciuto il cambiamento nel peggior modo possibile dato che il comune è al collasso amministrativo. L'anno 2013 si avvia alla conclusione e la giunta Paffetti ancora non ha neanche approvato il bilancio di previsione 2013; ha distrutto il diportismo locale, ha aumentato le tasse al massimo con l'imu, ha perso i contributi per impianti sportivi e messa in sicurezza delle scuole; tutti i progetti post alluvione finanziati dalla Regione per Albinia sono in gravissimo ritardo; ciò nonostante come opposizione da due anni e mezzo indichiamo alla Giunta Paffetti come,quando e dove operare, li abbiamo invasi di proposte, consigli e soluzioni adeguate. Purtroppo, con grande arroganza non ci hanno voluto dare retta e hanno pensato soltanto a distruggere e non a costruire lo sviluppo di questo territorio, bloccando tutti i progetti della precedente giunta come il Porto di Talamone e creando un immobilismo amministrativo senza precedenti.

Vogliono intervenire sul regolamento urbanistico quando non sono stati capaci di dare attuazione a quello che già era stato approvato dalla precedente giunta per sviluppare questo comune; ci hanno portato al disastro sul tracciato autostradale con la Regione che ormai non considera più il Comune di Orbetello. Anche quest'ultima pagliacciata del rimpasto sta provocando tra la popolazione un senso di rigetto e disgusto perchè nessuno dell'amministrazione Paffetti si preoccupa delle problematiche della cittadinanza. Si pensi soltanto, per far capire l'inconcludenza amministrativa, che soltanto in data 2 settembre con delibera n. 248 la giunta si è ricordata di dare mandato agli uffici per avviare le procedure per la messa in sicurezza degli edifici scolastici del territorio in riferimento alle prescrizione della ASL; infatti come riporta la delibera ci sono state nei mesi scorsi diverse segnalazioni per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Ma l'Amministrazione forse non si è accorta che i bambini sono ormai già dentro le scuole: vogliamo quindi capire se questi interventi richiesti dalla Asl saranno realizzati con i bambini dentro le scuole. Come coalizione di centro destra sappiamo dove, come e quando mettere le mani per risollevare questo comune dal baratro in cui ci hanno portato e ci prepariamo a spazzare via questa amministrazione inconcludente e senza una visione di sviluppo del nostro territorio che si avvicina inesorabilmente al suo capolinea."

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK