Calcio a 5 Uisp: i risultati dei tornei

Volano Sporting Grosseto e Gruppo Sfuso

| Categoria: Sport
STAMPA

GROSSETO - Coppa e campionati: ecco i risultati settimanali del calcio a 5 Uisp.

SERIE A GROSSETO

Sta diventando un testa a testa la lotta per il titolo nel campionato di serie A di Grosseto: Sporting Grosseto e Gruppo Sfuso non sbagliano un colpo e prendono ancor più vantaggio sul resto della compagnia. Il team di Ottobrino piega, non senza difficoltà, il Savoia Cavalleria Ima Grosseto (Mauro 2) grazie alla doppietta di Cavazza e all'ottimo lavoro dei vari Hudorovic, Cantalino e Righeschi. Gran prova del gruppo Sfuso, che infligge una pesante battuta d'arresto al tentativo di rimonta del Superal Utd: nel 7 a 4 finale spiccano le doppiette di Coppola e dei fratelli Chinellato. Al terzo posto, dopo qualche giornata, torna a sedersi il Pasta Fresca Gori, che prevale per 8 a 7 nella sfida con l'Ival: un duello tra i due bomber Cerboneschi e Arcoria, che, nonostante la sconfitta della propria squadra, balza in testa alla specifica graduatoria. Tante però le realtà che stanno provano ad emergere: il Rollo Rollo, con l'innesto di Novello, ha letteralmente cambiato faccia: 8 a 2 contro il Real Grifone, grazie ai gol del brasiliano, di Giovani e di Kribek. Bene anche il Barbagianni Ecologia Cmb, che piega 8 a 2 il Firpe Maxibrico sull'asse De Luca-Vagaggini, mentre continua la rincorsa del Blue Caffè, capace di superare per 9 a 7 il Bar Lo Stollo Vallerona (Palmacci 5) con i poker di Marzocchi e Sciarra. Infine, termina in parità (4-4) lo scontro salvezza tra Bar Nerazzurro e Atletico Sassone: il tris di Longo viene stoppato dalla verve offensiva del rientrante Cinelli.

 

SERIE B GROSSETO

 

E' un periodo particolarmente favorevole all'Fc Mambo nel campionato di serie B: la squadra di Cavero, dopo aver conquistato la vetta, allunga sul Boccaccio e va in fuga. I gialloblù spiegano tutto il proprio potenziale offensivo nel 14 a 8 contro i Vigili del Fuoco di Rosini: Marri trascina i suoi con cinque gol, ma anche Pocci, Malossi, Di Franco e Panebianco sono decisivi per i tre punti. Nonostante l'ottima prova tra i pali di Rossi, il Boccaccio viene battuto da un A Tutta Pizza che trova nell'emergenza uno stimolo per gettare il cuore oltre all'ostacolo. E' il poker di Notaro a determinare il 7 a 4 finale per la terza forza del girone. Tre punti anche l'Etruria Data: un 8 a 7 che inguaia l'Angolo Pratiche, nonostante la buona vena di Pinzi, con Potenzi, Lanfrancotti e Marco Nicosia che mettono a segno le reti cruciali, mentre La Fornace cavalca l'ottimo momento vincendo di misura anche con l'Ashopoli (Arilli 3): il duo Storai-Della Monica guida l'attacco dei ragazzi di Fonteblanda. Infine, vittoria scacciacrisi per i Red Devils contro il Red Baron Bar: il team di Turacchi, grazie al trio Serpi-Ganetti-Romagnoli in grande spolvero, si impone per 13 a 1. Rinviata Montenero-Istia Longobarda.

 

SERIE C GIRONE A GROSSETO

 

Dopo il turno di riposo, il Prima Etruria Immobiliare non perde il feeling con la vittoria nel girone A di serie C: il poker di Mema piega infatti per 4 a 3 i Torrefatti, tenendo a distanza le antagoniste della capolista, tutte vincenti. La Smessa, con il duo Fanciulli-Biondi in grande spolvero, piega 7 a 6 il Dog Valley (Frau 3) in un match intenso e tirato fino alla fine, mentre il Muppet si affida a Taviani e Fabbri per avere la meglio (7-5) sul Vets Futsall. Infine, sempre attenzione ai Pecori di Maremma, la squadra che nelle ultime settimane sta dando i segnali più consistenti: 15 a 2 contro la Banca della Maremma, con Giovannini e Fida che marchiano la larga vittoria. Settimana complicata invece per lo Svicat, sconfitto due volte: prima Lucchetti e compagni si arrendono per 5 a 6 a La Cantina Istia di Trilli e Bellucci, poi vengono superati per 5 a 3 nel recupero contro il Vets Futsal che mette a frutto i gol di Posarelli e Priori. Infine, torna al successo lo Spartan, con un autoritario 9 a 2 comtro Il Melograno: protagonisti dell'incontro Campo e Botarelli.

 

SERIE C GIRONE B GROSSETO

 

Colpo di scena nel girone B di serie C: la capolista Sheffield cade con l'insolito punteggio di 0 a 1 contro il Mugen Fc, riaprendo di fatto il campionato. Grande prestazione dei ragazzi di Buzzichelli, formazione che cura la fase difensiva in modo maniacale affidandosi poi alle giocate di potenza in avanti di Andrea Capitani, ancora una volta decisivo con il gol partita. Approfitta dello stop della capolista anche il Gorarella Fc, che si riporta sotto dopo il torrenziale 13 a 1 contro il New Team in cui il capocannoniere Merkoqi fa incetta di gol, addirittura nove. Prosegue la striscia positiva dell'Ecofficina Gori, 5 a 4 contro il Boca Fc (Ville 2) grazie al tris di Zaccaria e del Tpt Pavimenti, con Setelia che risulta imprendibile per la difesa del Panificio Granaio Bar Montiano, battuto 7 a 1. Cade invece il Calcio Samba, che paga a caro prezzo le assenze: il Rete Ivo ne approfitta e la spunta per 5 a 3 con un Twardochleb che fa la differenza. Clean sheet per il Bivio di Ravi, con il team di Cerri che vince per 7 a 0 sull'Elettrotermika Fc sfruttando le giocate di Storai, mentre il Lellofiori infligge un tennistico 6 a 1 al Vagagame grazie alla tripletta di Canuzzi.

 

SERIE C GIRONE C GROSSETO

 

E' il Sicar Gas il protagonista di settimana nel girone C di serie C: la squadra di Vegni prevale per 5 a 3 nello scontro al vertice contro l'Ac Campetto dimezzando lo svantaggio dalla capolista, che però ha disputato una gara in più. Non basta ai castiglionesi la doppietta di Terranzani contro un bomber come Tursi (quattro gol) che, dopo i guai fisici, sta ritornando sui livelli stellari della scorsa stagione. Al terzo posto sale il Granducato, grazie a un Bucci insaziabile in zona gol: il capocannoniere firma otto reti nel 12 a 6 sull'Approdo Fc (Caruso 2). Le doppiette di Zaimi e Puiu non permettono all'Alba di superare l'ostico Live Life Club, che impone il pareggio per 5 a 5 con Tozzi e Biagini particolarmente ispirati; l'Aston Villa, invece, approfitta di un Corridori in versione assistman e delle galoppate di Landi per superare 5 a 3 il Pari (Raffaelli 2) che aveva disputato un primo tempo di alto livello. Torna al successo l'Autofficina Amorosi, 6 a 4 contro il Velaccio: Catani segna tutte le reti della sua squadra, ma sbatte contro i tris di Taddei e Caputo. Infine, si sblocca il Real Marhini, che conquista i primi punti stagionali con il 7 a 5 sul Maremma Calcio griffato dalla cinquina di Gualtieri.

 

COPPA FOLLONICA

 

Settimana di coppa per le squadre di Follonica, con la disputa del primo turno preliminare da cui è pero esentato il Sea Power che, da prima in classifica, accede direttamente ai quarti. Nelle cinque gare disputate, spiccano i successi del Cave di Campiglia, che regola per 11 a 6 l'Ip Limpo (Radi 2) grazie alla coppia formata da Salvadori e Gori, e dell'Aloha Beach che la spunta per 12 a 7 contro il Gs Santini a cui non bastano le doppiette di Bertoncini e Galanti. Il poker di Murzi e le doppiette di Benincasa, Fiaxhi e Zinali fanno la differenza. Grande vittoria per 6 a 4 del Ranieri Piccolo Cafè, capace di battere 6 a 4 il Deportivo Chattannoga (Grasso 3): è il solito De Maria, con una tripletta, a guidare i suoi. Il Caffè Banda si arrende alla freschezza della Pizzeria Ballerini, con Capolupo e Parlanti a determinare il 6 a 5 finale, mentre il Real Mojito, con la doppietta di Antoni, piega per 10 – 8, dopo i calci di rigore, la Pizzeria 3 Archi (Tosoni 4). Caffè Banda e Pizzeria 3 Archi, in virtù della miglior differenza reti, vengono ripescate per completare il tabellone dei quarti.

 

COPPA ORBETELLO/POLVEROSA/POZZARELLO

 

Settimana di coppa per le squadre di Orbetello, Polverosa e Pozzarello, impegnate nelle gare di ritorno degli ottavi di finale. Il Benetton, dopo la larga vittoria dell'andata, passa il turno vincendo a tavolino la gara contro il Centro Estetico Zahir, mentre i Delfini, pur perdendo di misura (7-6) contro i Supereroi nell'accoppiamento clou del turno, beneficiano della vittoria dell'andata per superare il turno. Le triplette di Santini e Berti sono fondamentali, vista l'ottima performance di Rusu. L'Atletico Salsiccia, già sicuro di passare il turno contro il Magitto Football Club, trova sulla propria strada i Bho, che piegano anche nel ritorno gli Spaccatazzine, questa volta per 11 a 7. Puccini, Amorevoli e Lubrano vanno in rete con ottima frequenza, e ai portercolesi non bastano le doppiette di Giannini, Rispoli e Rosi. Gli Alimentari da Ciccio fanno il bis contro la Robur Gladio, che però dà del filo da torcere ai ragazzi di Orbetello: il successo è di misura (8-7), con Ballerini che insidia fino in fondo la squadra di Petroselli e Amenta che nel turno successivo se la vedrà con il Cs La Rosa. Infine, equilibrio e grosse emozioni nell'ultimo spicchio di tabellone: gli Juverri Maremmani la spuntano solo ai calci di rigore contro la Cartolibreria Costanziello, dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi sul 4 a 4 come all'andata in virtùì delle doppiette di Giudici da una parte e di Bonanni dall'altra; gli Juverri troveranno sulla propria strada il Real Babù che, con il 6 a 3 inflitto all'Atletico Polverosa, ribalta il passivo della prima gara. Le doppiette di Amaddio e Loffredo risultano decisive ai fini della qualificazione.

 

RECUPERO CAMPIONATO ORBETELLO/POZZARELLO

 

Termina con un salomonico pareggio (4-4) il recupero di campionato tra Benetton e Magitto Football Club. Il Benetton prova a scardinare la difesa avversaria con doppietta di Nesti, ma Cardarelli e Berardi impongono il pari con due reti ciascuno.

 

CALCIO A 8 GROSSETO

 

Tre squadre fanno incetta di punti e di gol nell'ultimo turno del campionato di calcio a 8 a Grosseto: si tratta di Arcimboldo, Fc Labriola e Athletic Magaluf, tre delle squadre che si daranno battaglia per la vittoria del campionato. La capolista Arcimboldo, puntando sempre sulla propria stella, nonché capocannoniere, Amorfini, infligge un pesante 9 a 3 allo Sweet Drink Caldana, nonostante la doppietta di Parenti. Ma fa ancora più sensazione l'8 a 0 rifilato dal Fc Labriola 1931 al Ct Orbetello, in quello che era il big match di giornata. Orbetellani con assenze importanti, ma Labriola in completo controllo della gara fin da subito, con la tripletta di Claudio Scotto a indirizzare la partita. Cresce di partita in partita l'Athletic Magaluf, con la coppia Ceri-Silvestro che in avanti fa davvero sfracelli: l'Aps Akitticotton Bau non riesce a opporre resistenza nel 9 a 1 finale. Bene anche l'Asso di Cuori, che piega con un tennistico 6 a 1 il Pub 13 Gobbi grazie ai gol di Giangrande e Neri, mentre lo Scansano si affida come spesso accade a Ciolfi per superare 4 a 2 Le Merendes. Rinviata Fidia-Panificio Arzilli, due pareggi scoppiettanti chiudono la giornata: nel 3 a 3 tra Terranova e Tirli le emozioni si concentrano nella parte finale della gara, con le doppiette di Giannini e Corsali, mentre tra Liceo Chelli e Stato Tre il match finisce sul 4 a 4. Le triplette di Vergni e Del Sette impreziosiscono la gara.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK