Trofeo "Giovanni Guerrieri": grande successo per il Karate a Porto Santo Stefano

Iscrizioni numerose e splendido spettacolo con la ginnastica artistica

| Categoria: Sport
STAMPA

MONTE ARGENTARIO - Ottima riuscita del 3° Trofeo “ Giovani Guerrieri” manifestazione di Karate per i più giovani che si è svolta domenica scorsa  all’Argentario presso il Palazzetto dello Sport di Porto Santo Stefano.

Grande partecipazione di bambini dai 4 ai 12 anni con iscrizioni oltre le aspettative, con un ulteriore incremento rispetto agli anni passati di oltre il 40%,con 158 bambini, 25 diversamente abili e 33 bambine della scuola locale di ginnastica artistica che hanno dato un impronta elegante alla manifestazione esibendosi sotto l’attenta regia dell’istruttrice Elena Pelli.

Incremento anche di associazioni partecipanti,che oltre a Grosseto,Follonica,Porto Santo Stefano, Orbetello, Porto Ercole, Cinigiano,si sono aggiunte anche associazioni provenienti da Arezzo, Civitavecchia e Bagno di Gavorrano.

Gli  organizzatori Mirio Mannini e Nevio Sabatini hanno proposto quest’anno un Raduno con una molteplicità di prove che andavano dal Circuito di Abilità, al percorso sulla Nave dei Pirati (gonfiabile) fino alla prova di combattimento e kata dimostrativo, una serie di prove che hanno impegnato molto i giovani partecipanti e grazie all’opera dei supervisori ed alle regole ferree, anche quest’anno c’è stato tanto divertimento, tanta adrenalina e voglia di partecipare che trasudava perfino dagli spalti.

Veramente tanto divertimento, tanti giochi propedeutici, pensare che il percorso tecnico su un gioco gonfiabile a forma di Galeone dei Pirati lungo più di 10 metri che è stata una sorpresa per molti e i numerosi Docenti e Dirigenti sociali  presenti si sono positivamente meravigliati, complimentandosi con gli organizzatori.

Le prove di abilità hanno suscitato meraviglia tra i genitori ed il pubblico presente sulle tribune; tutti hanno incitato ed applaudito i giovani karateki dall’inizio alla fine.

A metà mattinata c’è stata una grandissima esibizione di alcuni ragazzi/e che hanno emozionato con una dimostrazione di abilità diverse e grande entusiasmo, erano ragazzi provenienti da Grosseto, Porto Santo Stefano e Civitavecchia.

A fine manifestazione le famiglie dei bambini del comitato organizzatore hanno offerto un buffet a tutti gli atleti ma anche alle oltre 300 persone presenti sugli spalti che dopo l’aperitivo sono stati indirizzati ai ristoranti presenti sul territorio di Monte Argentario.

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK