Divertiti gli amanti delle “ruote grosse”

| di Annalisa Innocenti
| Categoria: Sport
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

Grosseto: Ieri, 8 Settembre, ad Arcille, frazione di Campagnatico, grande affluenza al tanto atteso evento di esibizione di enduro e motoquad, ottima la condizione climatica della giornata, anche se la mattina ci ha tenuti sulle spine qualche accenno di pioggia. Si è iniziata la giornata con prove libere su pista e percorso accidentato, poi tutti insieme a pranzare al ristorante Forra Piper, che ci ha deliziati con un buonissimo menù ed un ottima prestazione del personale. Per poi concludere la giornata con le gare. Durante la giornata non è mancato l’accompagnamento musicale con musica dance-rock per motivare i concorrenti.
Professionisti, principianti o anche solo appassionati si sono sbizzarriti e divertiti con le loro moto da enduro, nel percorso con curve, salti e bosco. Tra la terra e la polvere, avvertire la trazione del motore che ti porta e ti fa vivere momenti di adrenalina; sentire le ruote entrare nella terra un po’ smossa dal percorso appena fatto, e ributtartela dietro, sentirla alzare e finire nella polvere. Essere un tutt’uno con la moto, la sensazione che si sente quando le ruote tengono passando sui percorsi a sassi, a tronchi e la tenuta e la trazione quando entri nell’acqua. E già che la pista era percorribile si sono divertiti anche i “piccoli futuri motociclisti da enduro”, ogni tanto faceva la sua comparsa in pista un simpatico bambino con il suo miniquad.
Addetti alla realizzazione dell’evento: i ragazzi dell’Arcille, con “team fuoriditesta” di Chessa Roberto.


Addetto all’intrattenimento musicale: Antonio Felici
Addetta al servizio fotografico: Annalisa Innocenti

Annalisa Innocenti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK