Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pallamano, trasferta impegnativa per la Solari e Tecnologie Ambientali contro il Castenaso

Condividi su:

GROSSETO - Ricco weekand di avvenimenti pallamanistici per la Solari e Tecnologie Ambientali. La pallamano Grosseto A2 maschile sabato 16 novembre si contenderà la vittoria con il Castenaso. La trasferta dei maremmani in terra emiliana si presenta impegnativa ma non improbabile. I grossetani, se riusciranno ad essere continui per tutta la partita, possono portare a casa i tre punti. La squadra pur non avendo avuto ultimamente dei grossi risultati, anche per la media molto bassa dell'età dei suoi giocatori, ha dimostrato dei positivi passi in avanti che fanno ben sperare per la lotta alla salvezza. Molti giovani sono migliorati ed hanno dimostrato una buona crescita sul piano tecnico-tattico. Serve solo un po'
più di convinzione e più decisione nella fase difensiva. Mister Malatino per la trasferta emiliana avrà a disposizione tutta la rosa ad eccezione dell'infortunato Bacciarelli e di Quinati che sta recuperando dall'infortunio avuto durante il periodo dell'attività besch dove la Solari e Tecnologie Ambientali sono campioni italiani assoluti in carica.
Per quanto riguarda le giovanili l'U/18 femminile sarà impegnata a Bastia Umbra contro la formazione locale. La squadra allenata da Stefano Chirone, reduce dell'importantissima vittoria contro il Poggibonsi,cercherà di portare a casa i tre punti, importantissimi per il vertice della classifica.

L'U/18 maschile andrà a giocare ad Arezzo. La squadra Grossetana rinnovata nella sua disposizione in campo dovuta a qualche infortunio e qualche assenza, avrà molte difficoltà a portare a casa la vittoria, visto il valore degli avversari che ultimamente hanno dimostrato notevoli miglioramenti sul piano tecnico-tattico. Il Tecnico Malatino conta molto sull'orgoglio dei ragazzi e sull'esperienza acquisita di alcuni giocatori fatta in A2.

Condividi su:

Seguici su Facebook