Hockey Castiglione: il Maremma Promotion chiude il girone di andata

Impegno casalingo con il Sandrigo

| Categoria: Sport
STAMPA

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Un’altra sfida difficile attende il Maremma Promotion: al Casa Mora, fischio d’inizio ore 20,45, l’avversario, per l’ultima giornata d’andata della serie A2, è il Sandrigo secondo in classifica. Il Castiglione reduce dalla sconfitta di Pieve, deve dunque guardarsi anche dalla forza del quintetto veneto di Fausto Pozzan: i biancoazzurri, partiti forse senza troppe pretese, hanno invece allestito un gruppo di giovanissimi davvero terribile, che fa della velocità d’esecuzione e del pressing asfissiante le proprie armi migliori. Un avversario considerato tosto, come ha commentato lo stesso allenatore maremmano Michele Achilli: «Durante gli allenamenti di questa settimana ho cercato di avvertire tutti sulla forza di una squadra come il Sandrigo. Speriamo di avere le giuste contromisure per affrontarli. Confido molto nella determinazione e concentrazione del gruppo, e anche se nelle ultime uscite abbiamo sofferto, la voglia di lottare non è mai mancata. Il nostro campionato al momento è questo, dobbiamo compattarci sempre di più e affrontare gli avversari senza nessun timore». Il Sandrigo (18 punti contro i 9 del Castiglione) ha pareggiato nello scorso turno a Eboli (è però anche l’unica squadra che ha battuto fin qui la corrazzata Valdagno, capolista solitaria a 25 punti), e può contare sul portiere Andrea Bigarella, 21 anni, e altri ragazzi di sicuro avvenire: Federico Menin (20 anni e già 12 gol), Paolo Chemello, Manuel Cortese, Enrico Sperotto e Marco Volpato. Nel 2011-12 le ultime sfide sempre in A2: furono due vittoirie per i biancocelesti, 5-3 all’andata (doppiette di Naldi e Salvini e centro di Brunelli), e 3-0 al ritorno (Naldi e doppietta di Muglia). Nel Castiglione ancora assente proprio Achilli: le condizioni dopo l’infortunio al perone dell’allenatore-giocatore sono nettamente migliorate, ma per rivedere il ritorno in pista del difensore si dovrà ancora attendere un po’ di tempo. Per il resto squadra confermata con un Salvadori particolarmente carico. Agli allenamenti si è rivisto anche Alessio Pericoli, che fra qualche settimana potrebbe rientrare anche lui a far parte della rosa. Arbitro Carlo Iourio di Salerno.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK