Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio a 8: torna a vincere l'Iperbimbo

Bel successo per la formazione del presidente Ceciarini

Condividi su:

GROSSETO - La serie A di calcio a 8 registra lo stop della capolista Nottingham Forrest, frenata dalle assenze: l'Insolito Cafè ringrazia e ottiene una vittoria fondamentale. Ne approfitta così il Bar Pezzi e Bocconi, che accorcia sensibilmente il distacco dalla capolista grazie allo spettacolare 5 a 3 inflitto a un Ludix mai domo: Giannini, Tonelli e Tursi costruiscono il vantaggio dei neri nella prima parte di gara, ma subiscono il ritorno della seconda della classe con i centri di Ricci (2), Golisciani, Corti e Gallotta. Stesso risultato per l'Orbetello Scalo, trascinato come sempre dalle reti di Picchianti e le invenzioni di Servidei: alle Merendes non bastano i gol di Iacobucci, Cozzolino e Kujevic. Dopo un periodo sfortunato, torna a splendere la stella dell'Iperbimbo: successo autoritario per 2 a 0 sull'Avis, maturato grazie all'esperienza di Lesti in difesa e di un ottimo Sbrolli tra i pali. Buone le trame di gioco offerte, a segno Passalacqua e Petrucci.

Sempre più avvincente si sta rivelando anche il torneo di cadetto.  Il Fornaio Caldana mantiene il primato grazie al convincente 3 a 0 inflitto agli Sbocciatori: decisiva la doppietta di Grazioli. Il Panificio Arzilli si mantiene in scia con il 2 a 0 inflitto al Paradise e firmato da Naldi e Galytskyy, mentre subisce una battuta d'arresto il Bristol Fiumara, che impatta per 1 a 1 con il Terranova, i gol sono di Cinelli e D'Amato. Il Luiss torna al successo grazie al 3 a 1 ai danni dell''Ottica Aprili, mentre Botti permette alla Longobarda, nei minuti di recupero, di strappare un pareggio a un tonico Liceo Chelli.

CALCIO A 7 FOLLONICA

Nel campionato di calcio a 7 di Follonica, l'Arb Team continua a fare la voce grossa in vetta alla graduatoria: nel tennistico 6 a 0 inflitto all'Aloha Restaurant è Niccolò Fiaschi a guidare le operazioni offensive dei suoi, andando a segno ben quattro volte. Le due inseguitrici Edile Stirpe e Sportlandia si spartiscono la posta in palio al termine di una gara avvincente fino alle battute finali: nel pirotecnico 6 a 6 finale si mettono in evidenza Corrado, Tagliaferri e Stirpe da una parte e Ciccotti e Giannoni dall'altra. Vittoria di misura, per 6 a 5, del Ciccio Bastardo, trascinato da Di Iorio, sui Veterani, a cui non basta la tripletta di Radu.

Condividi su:

Seguici su Facebook