Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio a 5 Uisp: tutti i risultati

In serie A torna a comandare il Millwall

Condividi su:

GROSSETO - Cambio al vertice nella serie A di Grosseto: il Millwall si riappropria della vetta, scavalcando il Crystal Palace, dopo la vittoria per 6 a 3 sul Bar Lo Stollo. Chinellato e Sclano, con una doppietta ciascuno, gli artefici del successo, mentre ai neroverdi di Vallerona non bastano Tony Corridori e Stefanini. Pari e spettacolo (7-7) nel match di cartello tra Superal e Santa Maradona, con il team di Ilario Piromalli che fallisce l'aggancio al vertice: Turchetti, Dalle Nogare e Pugi decisivi. Vittoria di misura (5-4) anche per la Clementinese, che soffia il quinto posto alla Errepi:  la formazione di Angiolini sempre in avanti grazie a La Rosa, Giachi e Fedolfi; non basta al team di Fantacci il ritorno al gol di Rocchi, con Nardi e Niccolini che completano lo score. Partita tiratissima tra Barbagianni e Portone: Chigiotti e compagni la spuntano per 2 a 1 grazie ai sigilli di De Luca e Pialli, per il Portone a segno Celentano. La tripletta di un sempre più convincente Raia, invece, risolve a favore dell'Ival lo scontro salvezza con il Bar Nerazzurro.

SERIE B

Prosegue l'appassionante duello in vetta tra La Fornace e Rollo Rollo. I ragazzi di Nasini superano i Colchoneros per 5 a 4 al termine di una gara vibrante e giocata ad altissimo livello. La classe di Guidi e la solidità difensiva messa in campo dal trio Scotto-Casini-Neri risolvono un match intenso, con il Rollo Rollo che vince a tavolino contro un Ashopoli a corto di giocatori. Prosegue l'ottimo momento del Blue Cafè, che regola per 10 a 4 l’Atletico Sassone: ci pensa Liberali, con sei reti. Un Caciagli in stato di grazia è invece il segreto del successo del Real Marhini, che ottiene il prestigioso scalpo del Menaldi: 10 a 7 il finale. L'Edilmark sembra aver trovato il passo giusto nelle ultime giornate, come testimonia il 7 a 6 inflitto al Mambo: Ciacci e Galli autori di un poker.

SERIE C

Nel girone A il Gruppo Sfuso ipoteca la vittoria con il successo a tavolino sul Gasatasaray; dietro, infatti, finisce in parità (6-6) tra le inseguitrici Pasta Fresca Gori e Tikitaka, Boni e Vivarelli risultano i migliori. Minelli e Burioni tengono in quota l'Istia Longobarda, che ha la meglio sugli Sbocciatori (Riviello 3) per 10 a 8, mentre l'Agriturismo La Bartolina cala un eloquente 9 a 1 ai danni dell'Atletico Grosseto. Pascucci, Casu, Turacchi e Serpi gestiscono bene il gioco. L'accoppiata Verni-Avanzati è imprendibile per il Pub 13 Gobbi: il Calcio Samba vince nettamente per 12 a 3.
Nel gruppo B, manca veramente poco all'A Tutta Pizza per brindare: i biancorossi, grazie alle giocate di Fiori e La Marca, vincono per 6 a 0 contro la Prima Etruria Immobiliare e scavano un divario importante in classifica. Il poker di Storai è fondamentale nel successo del Bivio di Ravi sul Red Baron per 6 a 3, di livello anche la prestazione del Bmw Gori che, grazie a Rustici e Roberti, supera er 5 a 0 il 3 mt sopra il Chelsea. Vittoria a tavolino del Pereta sul Qpr.
Nel girone C i Vigili del Fuoco tornano al comando dopo il 9 a 5 contro il Vagagame: Rosini, Maccarucci e Marian protagonisti. Tiene lo Svicat, che supera il Roselle, mentre un grande Alberto Buzzichelli trascina il Fiorista Patrizia alla vittoria per 8 a 1 sul Cafè Atlantic. Un Caldana in grande spolvero domina in lungo e in largo contro l'Atletico Mozambico di Maccarucci: termina 15 a 2 l'incontro, in rete Vichi, Zenere e Bindi. Torna il sorriso anche in casa Ghibli: i rosanero si impongono per 7 a 3 sul Piano Web, 5 gol di Mingarelli.
Nel gruppo D è stata una giornata importante, con le prime quattro della graduatoria che si sono scontrate tra di loro: il Jester's Cap mantiene la vetta dopo il 7 a 3 inflitto all’Ecista, con Terracciano, Montagnani e Di Sauro a bersaglio. Il Monterotondo si conferma la rivale più accreditata, sconfiggendo il Savoia Cavalleria per 8 a 5, grazie alle giocate di Pacenti e Cheangsavang. L' Angolo Pratiche vince contro l'Afe, mentre Alba e Asd Tosti danno vita a una gara vibrante e ricca di gol che vede i primi imporsi per 8 a 7. Tre punti convincenti per il Granducato del Sasso contro il Teleciancico (9-3), mentre l'Istia Campini, grazie a Sciretta e Bellucci, batte l'Arsenal.
Nel girone E prosegue l'appassionante lotta tra il trio di testa: Fierro è sempre l'uomo in più della capolista Real Grifone che piega il Tiemme per 10 a 4. La Pizzeria da Marcello soffre nella prima frazione il Sicar Gas, poi però, nella ripresa, Jacopo Bongini alza i giri del motore per armare le giocate offensive del padre Sandro. Più complicata la gara dell'Ac Campetto, che però alla fine esce vittorioso per 8 a 7 contro l'Etruria Data di Mari. Ingrati Elettronica e Real Atlantic danno vita a una partita equilibrata, con Giuntini che risulta decisivo nel 4 a 3 finale, mentre il Santalucia ottiene la prima vittoria stagionale con il 5 a 4 rifilato al Luisss: reti di Fattoi, De Mattia, Tanganelli, Pescuma e Belella.

POLVEROSA – MAGLIANO – ARGENTARIO

Nel campionato unificato è andata in scena la prima giornata. L’Agip Orbetello si impone per 7 a 5 sul Camping ai Delfini (Morettoni e Celata 2),  a segno Abbate, Trabucco, Novagori, Ulanio e Scotto. Busonero, invece, con una prestazione da urlo trascina La Smessa nel tirato successo sui Metrostars (7-6 il finale), a cui non bastano le reti di Perrone e Solari. Quattro le gare giocate in serie B, con la gara tra Robur Gladio e gli Spaccatazzine che rimane sub judice. Festival del gol in La Bottega del Pane-Atletico Salsiccia, risolto a favore dei primi con un clamoroso 14 a 9, in cui Bottini e Conte vanno a segno con un pokerissimo offuscando le sei reti di un convincete Santini. Non meno appassionante la sfida tra Cs La Rosa e il Circolo Le Mura: nell'11 a 8 finale il protagonista indiscusso è Michel Vagnoni. Equilibrio totale, invece, nel 3 a 3 tra Atletico Barzotto e I Bho: Moriani, Landini e Solari si contrappongono alla doppietta di Angori.

SERIE A FOLLONICA

Non conosce intoppi la marcia al vertice dell'Aloha Beach nel campionato di calcio a 5 Uisp a Follonica: l'Atletico Tiburon disputa una prova gagliarda e di livello, Innocenti e Cicalini illudono, ma i gialloverdi alla fine la spuntano per 8 a 5 grazie a Benincasa, Viggiani e Jimmy Piva. L'Idea Uomo, invece, mette un'ipoteca sul secondo posto, vincendo 9 a 2 lo scontro diretto contro un Deportivo Chattanooga in leggera flessione. Decisiva la coppia Fiaschi-Lari, a segno con una tripletta ciascuno. Sales e Muppet proseguono invece la propria marcia parallela al quarto posto: i ragazzi di Massa Marittima la spuntano di misura sul Cafè Manzoni (5-4), con le doppiette di Salvadori e Gori, mentre più semplice il successo del team di Ribolla sulla Pasticceria Spinetti di Caddeo: termina 9-5. Partita perfetta quella del Caffè Banda che regola per 5 a 0 il Centro Revisioni La Calenda: Stefanelli e Ferretti guidano il clean sheet dei biancoazzurri, mentre l'Aloha Restaurant si impone per 8 a 3 sulla Pizzeria Tre Archi, con Melis, Gucci e Moretti che fanno la voce grossa. Incontro vivace e ricco di reti quello tra Massa Marittima e e Pizzeria Ballerini: sono i primi a spuntarla per 10 a 7, tra i marcatori si segnalano da una parte Fabbri e Guidoni, dall'altra Parlanti e Tonelli. Bravi i ragazzi dell'Africa Utd, che ottengono una convincente vittoria (10-4) sul Tartana: Mboup con sei reti e Thiam con una tripletta sono risultano gli eroi di giornata.

Condividi su:

Seguici su Facebook