Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Nuova performance da record per una straordinaria Cristiana Artuso

L'atleta grossetana migliora la sua prestazione nei 3000 metri

Condividi su:

GROSSETO - Cristiana Artuso continua a migliorarsi e a stupire, realizzando un nuovo record personale sui 3000 metri al meeting nazionale di atletica a Gavardo, in provincia di Brescia. A 36 anni, da compiere il 4 giugno prossimo, l'atleta grossetana ha abbassato di cinque secondi il suo precedente risultato, che resisteva da quasi 11 anni, con un tempo di 9' 18'' 85 che gli ha regalato il quarto posto assoluto. La mezzofondista maremmana, già campionessa mondiale master indoor in carica, è rimasta stupita da se stessa: “sono arrivata alla gara non troppo convinta – confida Cristiana – data la prova non troppo performante nella settimana scorsa a Pontedera sui 5000 metri, in una prova condizionata dal vento. Già dal mattino però mi sono sentita pronta, dopo una partenza forte e una crisi leggera a metà gara ho deciso di resistere”. Durante la gara Cristiana ha tallonato Valentina Costanza e Nicole Reina, presenti nel gruppo che inseguiva le prime tre posizioni, occupate da Federica del Buono, Giulia Viola e Linah Cheruto. Negli ultimi due giri la Artuso ha deciso di scattare, con un parziale di 3' 10'' che poi è finito in 3' 04'' regalandogli il quarto posto. “Sono davvero felice – commenta Cristiana – e alla fine della gara mi sono lasciata andare in un pianto di gioia”. Per l'atleta maremmana adesso si prospetta una gara sui 1500 metri, in occasione del meeting di atletica a Castiglione della Pescaia che si terrà la prossima domenica. Una manifestazione alla quale Cristiana Artuso parteciperà senza pretese, ma ben contenta di essere presente, per l'attaccamento alla sua terra.

Condividi su:

Seguici su Facebook