Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Spaghetti al pesce con peperoni, olive e profumo di origano

Un piatto ideale con l'estate alle porte

Condividi su:

GROSSETO - La ricetta di oggi  della maestra di cucina Cinzia Bolognesi Piani ci proietta  in un clima estivo, dove gli ortaggi profumati e saporiti si uniscono al pesce nostrano dando vita ad un primo dai mille profumi e dai sapori mediterranei.

 

SPAGHETTI  CON PEPERONI,OLIVE DI CERIGNOLA,FRUTTI DI MARE E PROFUMO DI ORIGANO


Ingredienti: dose per 4 persone

350 di spaghetti
1 scalogno
Uno spicchio di aglio privato del germoglio
300gr di vongole veraci
4 cicale di mare
8 olive  giganti di Cerignola
1 peperone rosso grigliato e spellato
½ bicchiere di vino bianco
Origano q.b.
Olio evo q.b.
Sale e pepe di mulinello

Esecuzione :

Mettere a purificare in acqua e sale le vongole. Lavare, asciugare e ridurre in pezzi grossi le cicale di mare e  togliere con le forbici le zampette. Far aprire in un tegame a bordi alti le vongole e conservare coperte al caldo. Tritare lo scalogno con lo spicchio di aglio, far appassire il trito in un tegame con olio, unire i pezzi  di cicale, far rosolare fino a quando non cambiano colore, sfumare con del vino bianco, far evaporare a fuoco vivace quindi aggiungere il peperone mondato e ridotto a striscioline. Aggiustare di sale e di pepe. Bagnare il sugo con un po’ di acqua delle vongole e continuare la cottura per qualche minuto. Unire le vongole, far insaporire bagnando se necessario con altro liquido dei molluschi. Aggiungere le olive e un pizzico abbondante di origano. Cuocere la pasta in acqua poco salata, scolare al dente, far mantecare pochi secondi nel tegame del sugo e servire subito.

IL PROFUMO DELLA VAINIGLIA

Condividi su:

Seguici su Facebook