"Mobbing: facciamo chiarezza": venerdì 21 un incontro pubblico a più voci

Dalle 16 nella Sala Contrattazioni della Camera di Commercio

- Al: 19/02/2014, 00:00 | Categoria: Altro
STAMPA
GROSSETO - La Consigliera di Parità Fulvia Perillo organizza un incontro pubblico dal titolo  “Mobbing: facciamo chiarezza”, una vera e propria conversazione a più voci su questo fenomeno, che coinvolge diversi aspetti della vita lavorativa: da quello psicologico a quello legale.
“Tutti i lavoratori potenzialmente possono essere vittime di mobbing, un fenomeno spesso sottovalutato, ma che crea un forte disagio – spiega la Consigliera di Parità Fulvia Perillo –, allora per combatterlo diventa fondamentale la conoscenza e l’informazione”. Il mobbing consiste in comportamenti ostili reiterati e prolungati, di intenzionale discriminazione e di persecuzione psicologica, con mortificazione ed emarginazione del lavoratore. I soggetti maggiormente esposti a questo fenomeno sono i lavoratori precari o temporanei, perché sono maggiormente ricattabili e quindi tendenzialmente non hanno la forza né psicologica né contrattuale per ribellarsi.
Anche chi ha un impiego a part-time è più facilmente vittima del mobbing, in quanto trascorre meno tempo degli altri sul luogo di lavoro e ciò viene sfruttato a suo svantaggio; all’interno di questo quadro poi c’è anche la questione di genere. Nel corso dell’appuntamento saranno affrontate queste tematiche, ma anche quelle legislative e giuridiche, per chiarire bene cos’è il mobbing e soprattutto cosa non è.
Partecipano alla conversazione: Riccardo Bassi, medico del lavoro, Daniela Antonini, psicologo clinico, Michela Hublitz, presidente di Confartigianato donne impresa, Giuliana Romualdi, avvocato e Fulvia Perillo, consigliera di Parità della Provincia di Grosseto.

 

 

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK