Il Circolo Arci Khorakhanè/Spazio72 presenta una serata dai suoni Folk

Per la prima volta a Spazio72 i "Rossoantico". Finalista Targa Tenco 2011 Opera Prima.

- Al: 10/04/2013, 00:00 | Categoria: Cinema e Teatro
STAMPA

Grosseto: Un disco che unisce i testi dall'approccio pungente ai suoni rotondi e evocativi della tradizione bandistica popolare e folk d'autore. Con brani originali che trattano le miserie del nostro tempo pubbliche e private accompagnate da un taglio caustico che svela il passato da avvocato di Pascuzzo. Il suono allegorico, onirico, anche per la ricchezza della sezione fiati, è il cavallo di troia gioioso per contrabbandare l'impegno dei testi. Il progetto nasce da una lunga esperienza di "laboratorio" tra i membri del gruppo,Antonio Pascuzzo (chitarra e voce);

Pericle Odierna (arrangiamenti)Mario Dovinola  (pianoforte);Adriana Ester Gallo (violino)Giorgio Secco, Davide Gobello(chitarra); Patrizio Sacco (BASSO)Stefano Marazzi (batteria);Peppe Russo(SAX) Carmine Pagano (TROMBONE), Claudio Graziano  (TROMBA);Edoardo Petretti, Stefano Indino (fisarmonica), che passando dalla normandia alle asturie, sono riapprodati alla realtà multiforme della bande italiane, ed hanno ispirato il concepimento e l'arrangiamento dell'album. Il live è un'esperienza onirica e gioiosa, alterna momenti di intimità con le atmosfere mediterranee dello sirtaky la dolcezza dei mariachi, ai sapori speziati della musica Klezmer, fino ai travolgenti andamenti della polka, del folk bandistico, coinvolgendo il pubblico in un crescendo emotivo e fisico in perfetto stile Kusturica.L'ingresso al concerto è gratuito e riservato ai soci arci e confederati

Luigi Galimberti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK