Case in legno: MaremmaXlam lancia il progetto a Grosseto

Un nuovo modo di interpretare il concetto di abitazione

| di Davide Lesti
| Categoria: Storia
STAMPA

GROSSETO - Una grande novità nel mercato delle abitazioni, un progetto destinato a rivoluzionare il modo di concepire il concetto di casa: stiamo parlando del concetto sviluppato da Facilecasa Group, che insieme ad Edilmark S.r.l. presenta MaremmaXLam S.r.l. e le sue strutture in legno. Un modo di progettare abitazioni unico per la provincia di Grosseto, ispirato al grande successo che questa tipologia di costruzioni ha riscontrato nel mondo.

MaremmaXlam S.r.l. è il frutto di professionisti che operano da anni nel settore immobiliare, per proporsi sul territorio in modo innovativo e dinamico.

"Il legno è il miglior materiale da costruzione disponibile per un'architettura moderna. Un materiale antico, familiare, e che si sposa con il concetto di sostenibile. Ci riporta nella vera dimensione del vivere e dell’abitare, è materia viva che respira insieme a noi e che ci permette di ricongiungerci con la natura ed apportare all’interno della nostra casa il giusto equilibrio di umidità.
Un materiale che agisce come filtro regalandoci aria rigenerata, riduce notevolmente l'inquinamento elettromagnetico e le polveri da cemento. Costruire in modo sostenibile; significa ridurre anche i costi di gestione degli impianti, perché le proprietà isolanti di questo materiale naturale, permettono di riscaldare e raffreddare gli edifici con pochissima energia. La casa che costa 10 euro al mese di riscaldamento esiste basta volerla. Vale la pena investire su tutto ciò? Certo, se l'investimento e minimo e soprattutto se in prospettiva vi ripagherà con la spensieratezza di aver fatto la scelta giusta". Queste le parole di Mauro Marchetti, Amministratore della Maremmaxlam S.r.l..

Il mercato europeo delle case in legno cresce con ritmi vertiginosi, sfiorando una produzione che vale oggi 8 miliardi di euro. In Germania, paese top dell'Unione Europea, il 15% delle case di abitazione viene realizzato con l'utilizzo di questo materiale, percentuale che sale al 50% in Giappone e sfiora addirittura il 90% in Nord America.

Il legno è particolarmente apprezzato, tra i materiali da costruzione, sia per le eccellenti caratteristiche prestazionali e di risparmio energetico, sia sotto il profilo della sostenibilità ambientale. Ogni metro cubo di cemento sostituito da legno equivale ad una tonnellata in meno di anidride carbonica immessa in atmosfera. Un esempio semplice: costruire un edificio di tre piani con questo materiale equivale a togliere dalle strade l'equivalente di 60 autovetture. Stiamo parlando di un materiale naturale sano e resistente, da sempre utilizzato nel mondo dell'edilizia.

Rispetto ad una costruzione tradizionale in muratura, un edificio con struttura portante in legno offre notevoli vantaggi in termini di ecologia, estetica e comfort abitativo. Si dimostra una struttura leggera, flessibile e facilmente lavorabile con un sensibile accorciamento dei tempi di costruzione. Da non sottovalutare la versatilità di impiego e la qualità costruttiva (progettazione, tecnologia, materiali, competenza) degli ambienti interni. Stesso discorso per la resistenza al fuoco e al sisma, unita ad un'efficienza energetica dall'elevato rapporto qualità - prezzo: la casa, con l'ausilio degli impianti energetici alternativi, può trasformarsi in una vera e propria fonte di reddito con la possibilità di cedere la propria energia ad altre società che operano nel settore.

Una piacevole innovazione nella provincia di Grosseto, che mette in mostra la grande professionalità di un'azienda proiettata a far parlare di sé per la chiarezza delle idee e per la concretezza di un progetto moderno e di grande convenienza per i cittadini. Per tutte le informazioni www.maremmaxlam.it

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK