Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Aree pubbliche: Legambiente risponde al Comune di Grosseto

Gentili: “La collaborazione tra cittadinanza, associazioni e comune è la strada da seguire per salvaguardare il bene comune"

Condividi su:

GROSSETO - “Condividiamo il percorso avviato dall’amministrazione comunale, anche frutto di numerose sollecitazioni da parte di associazioni e forze politiche, rispetto alla cura da parte dei cittadini delle aree pubbliche della città. La collaborazione attiva tra cittadinanza, associazioni e amministrazione comunale – commenta Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – rappresenta la strada giusta da seguire come già fatto da numerose realtà in Italia e all’estero, per la salvaguardia del bene comune. Legambiente si mette a disposizione in tal senso per una fattiva collaborazione: basti pensare ai percorsi didattici da realizzare all’interno delle mura scolastiche per garantire decoro e maggiore vivibilità ai nostri figli, oppure alla manutenzione di alcune aree di verde urbano, parchi giochi cittadini e le stesse mura medicee”.

 

LEGAMBIENTE

Condividi su:

Seguici su Facebook