Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Violento temporale su Follonica: Problemi alla Ex Colonia e caduta di un albero

Sindaco Benini: dopo il violento temporale di stamani, danni alla ex Colonia Pierazzi , allagamenti in Salciaina e caduta di un albero in via della Pace

Condividi su:

FOLLONICA - Dopo il violento temporale di stamani, che ha colpito Follonica e altri comuni della Provincia, Il sindaco Benini e il vicesindaco Pecorini sono andati, insieme alla struttura della protezione civile comunale, a monitorare la situazione del territorio comunale.

“Il temporale ha creato diverse criticità – dice il vicesindaco Pecorini - Anche il palazzo municipale è stato coinvolto, tanto che la rete informatica è rimasta bloccata isolando la struttura (uffici e Polizia municipale) a livello di telefonia e di PC. Criticità in Salciaina, con interruzione al traffico di via Francia, e caduta di un cipresso calvo in via della Pace, a causa della caduta di un fulmine. I Vigili del Fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza, e pur non essendoci stati incidenti, la situazione ha indubbiamente creato momenti di paura tra i follonichesi”.

“Abbiamo riscontrato un problema anche alla ex Colonia Pierazzi – aggiunge il Sindaco Benini - dove si è verificato il cedimento di una parte del soffitto al primo piano, dove si sviluppano i progetti di autonomia abitativa. Questo cedimento ha determinato l’impraticabilità della parte (1° piano), dove stanno momentaneamente vivendo 3 persone, che stasera provvederemo a trasferire al Sant’Anna di Massa Marittima.

Nessuna conseguenza invece al piano terra e nelle restanti parti della Colonia, tanto che dopo il sopralluogo dell’ufficio Lavori pubblici e dei Vigili del Fuoco è stata confermata la possibilità di utilizzare anche gli spazi destinati all’emergenza freddo”.

Sempre a causa del temporale mattutino, all’asilo nido comunale di via De Gasperi si sono verificate infiltrazioni in alcune aule. Nessun problema statico per la struttura né di sicurezza per i bambini, ma necessità di un intervento di manutenzione immediata e di chiusura parziale della struttura, che proseguirà anche per i prossimi 10 giorni.

“L’asilo nido era già stato oggetto di approfondimento – dice il Sindaco Benini – ed era emersa la necessità di un intervento strutturale sul tetto, con il rifacimento della guaina, tanto che era già stato elaborato il progetto e previsto l’intervento durante le vacanze di Natale, ma la pioggia di stamani ha creato problemi di infiltrazione, e adesso dobbiamo anticipare l’intervento. La scuola è sicura, non ci sono problemi statici, e gli altri spazi sono normalmente accessibili, però alcune aule devono essere chiuse, soprattutto per evitare che i bimbi possano scivolare. Stiamo predisponendo l’ordinanza di chiusura parziale dell’asilo per dieci giorni, e i lavori del tetto saranno effettuati subito, compatibilmente con la situazione metereologica dei prossimi giorni. I bambini saranno organizzati negli altri spazi e non ci saranno interruzioni del servizio. Sono amareggiato perché avevamo già scelto il periodo dei lavoro, quello cioè nel quale l’asilo era chiuso per vacanze, ma questo tempo è davvero imprevedibile e non è più possibile neanche programmare. Ci scusiamo per il disagio e ringraziamo le famiglie per la loro disponibilità”.

Condividi su:

Seguici su Facebook