Bramerini in Maremma con gli alluvionati per il punto sui lavori

Tecnici della Regione Toscana a Marsiliana

| Categoria: Attualità
STAMPA

FIRENZE - Una giornata con gli alluvionati della Maremma per l'assessore Anna Rita Bramerini e i tecnici della Regione che oggi a Marsiliana hanno incontrato prima i proprietari dei terreni su cui si dovrà costruire l'argine remoto e poi i rappresentanti del "presidio" sull'Albegna che si riunisce ogni venerdì.

Prima l'incontro con gli agricoltori che dovranno essere espropriati di una porzione di terreno per permettere di costruire i sette chilometri di struttura di protezione dalle esondazioni dell'Albegna: la riunione si è conclusa con l'intento da ambo le parti a trovare un consenso bonario in modo da accelerare il via dei lavori.

Con i rappresentanti del "presidio" Bramerini ha poi fatto il punto sullo stato dell'arte dei lavori insieme ai tecnici della Regione, ha risposto ai quesiti rivolti dai cittadini sia per quanto riguarda l'argine remoto, sia per la cassa di espansione di Camporegio che per l'adeguamento idraulico dei torrenti Magione-Radicata, e ha illustrato le varie fasi di attuazione dei lavori, i vari step temporali e i benefici via via raggiunti.

L'incontro si è concluso con l'impegno della Regione a fissare riunioni periodiche per monitorare costantemente la situazione e l'andamento dei lavori.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK