Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Buona prova del team Marathon Bike di Grosseto alla Firenze Marathon

Erano 14 gli atleti partecipanti del team grossetano, di cui 7 alla loro prima esperienza ed hanno corso in condizioni meteo non ideali

Condividi su:

FIRENZE - Nell’edizione numero 31 della Firenze Marathon, funestata dalla tragica morte del 38enne Luigi Ocone, avvenuta quando mancava un chilometro dal traguardo, 14 atleti del team Marathon Bike di Grosseto, di cui 7 alla prima esperienza, hanno chiuso decorosamente la loro prova nonostante siano stati toccati profondamente dalla tragedia, visto e considerato che tutti loro sono transitati nel luogo dove lo sfortunato atleta di Fucecchio era esamine a terra. Tornando alla gara, corsa in condizioni non ideali, con  20° gradi rilevati all’arrivo, e un tasso di umidità pari al 70% (oltre 1000 atleti non hanno terminato la gara, dei quasi 10.000 alla partenza), il miglior tempo della comitiva l’ha ottenuto Gianfranco Gargani, che ha chiuso in 3h25’07” (real time), seguito da Andrea Panconi con 3h37’56”, mentre nella gara femminile la migliore del Marathon bike è stata Elena Ciani con 3h55’21”. Come si diceva in 7 hanno corso i 42 chilometri per la prima volta. Il  più bravo dei “novizi” è stato Cristiano Seggiani, con il tempo di 3h50’18”; e in campo femminile, sempre alla prima esperienza, da sottolineare le prove di Tiziana Galella con 4h16’08” e di Laila Gorrieri al traguardo con 4h53’59”. Poi gli altri esordienti: Massimiliano Giordano, che ha fermato il cronometro dopo 4h39’47, Loriano Landi 4h03’06”, David Rossi 4h20’48”, Vinicio Nardelli 4h22’03”. Ma ecco tutti gli altri risultati ottenuti dal Marathon Bike: Fabio Maccarini 3h52’45”, che migliora il proprio personale di 14 minuti, poi Paolo Giannini 4h14’16”, Massimiliano Soriani 4h33’17”. Non è mancata all’appello fiorentino l’instancabile Sabrina Cherubini, che ha chiuso la sua 12^ maratona in 4h52’08”.

Condividi su:

Seguici su Facebook