Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Massa Marittima: tutto pronto per la presentazione dell’albo dell’associazionismo e del volontariato

Appuntamento per giovedì 8 gennaio, alle ore 21, presso il Palazzo dell’Abbondanza

Condividi su:

MASSA MARITTIMA - Sono invitate tutte le associazioni ed i gruppi organizzati operanti sul territorio, all’incontro con l’Amministrazione Comunale in programma giovedì 8 gennaio alle 21 nella sala dell’Abbondanza,  per la presentazione del regolamento dell’albo comunale dell’associazionismo e del volontariato e della consulta delle associazioni, recentemente passati all’approvazione del Consiglio Comunale. Ad illustrare l’argomento ci saranno l’assessore alla Cultura Marco Paperini e l’assessore allo Sport Irene Carli. L’Amministrazione Comunale di Massa Marittima, allo scopo di valorizzare la funzione sociale svolta dall’associazionismo e dal volontariato sul territorio, ha deciso di creare un albo delle associazioni che consenta di dare avvio ad un censimento e di avviare un dialogo costante e produttivo tra le realtà associative locali e tra le stesse ed il Comune. Strumento democratico di questo dialogo sarà la Consulta, ambito in cui potranno i referenti dei gruppi e delle istituzioni potranno coordinare le proprie attività. “Abbiamo promosso quest’azione di aggregazione delle molte realtà associative presenti sul territorio-spiega l’assessore alla Cultura Marco Paperini- per poter avviare un confronto costante con interlocutori certi; questo permetterà di poter coordinare al meglio il calendario degli eventi di tutto l'anno a Massa Marittima e nelle frazioni, incentivando anche la collaborazione tra i diversi organismi del volontariato, con l’obiettivo comune di dare maggiore impulso alla promozione del turismo e valorizzare le risorse locali”. Potranno richiedere iscrizione all’albo anche le associazioni che non hanno sede nel Comune ma che operano nel territorio, anche saltuariamente.

 

Comune di Massa Marittima

Condividi su:

Seguici su Facebook