Movimento 5 Stelle Grosseto: "I maremmani non sono tutelati dal punto di vista sanitario"

"Diritti calpestati dalla pessima gestione regionale di Enrico Rossi"

| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Il Servizio Sanitario è uno degli aspetti più alti dell'organizzazione del territorio. Perché è quello che si prende davvero cura del cittadino, dalla nascita in poi. In tutti i momenti in cui una vita è minacciata. E', quindi, il Servizio nel quale il mondo politico - oltre, naturalmente, i tecnici del settore - deve sempre dare il meglio di sé.

Il M5S segue da sempre la situazione del Servizio Sanitario nel territorio del Comune e della Provincia di Grosseto.
Ed è per questo che il è profondamente colpito dalla protesta che gli infermieri del 'Nursing Up' di Grosseto hanno sollevato, presentando addirittura un esposto alla Procura ed uno alla Corte dei Conti.
Il M5S ne è profondamente colpito e coinvolto perché scopo primo di un Servizio Sanitario è quello di salvaguardare la salute ed il benessere della cittadinanza. Scopo primo è quello di dare ai cittadini - che sono spesso anziani - un servizio agevole e facile da seguire. Non quello di 'fare bilancio', o tagliare posti letto.
Da questo punto di vista, già la cancellazione dei reparti rendeva il servizio meno lineare, meno semplice, più caotico. Più caotico sia per gli operatori (medici ed infermieri), che per i cittadini.
Secondo molte fonti, inoltre, la sostituzione dei reparti con i settings ha come scopo quello di poter tagliare letti in modo indolore, invisibile, mascherato. Se si tolgono tot letti da un reparto si vede subito, infatti. Se si tolgono da un 'setting' sparso tra più piani, no.
Gli infermieri denunciano tutto questo, e denunciano anche un uso irrazionale e superficiale della forza lavoro e della presenza degli infermieri stessi.
Il M5S chiede che tali delicatissime questioni vengano approfondite e chiarite alla cittadinanza. Allo stesso modo, il M5S è vicino alle proteste del 'Nursing Up' di Grosseto, e lo invita ad un pubblico incontro di esposizione del problema.
Non si può non rilevare, inoltre, lo stupore per il fatto che siano oggi gli infermieri, solo gli infermieri, e non i medici, a denunciare pubblicamente una situazione così critica.

 

MoVimento 5 Stelle Grosseto

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK