Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Servizio elettrico, gli aggiornamenti in provincia di Grosseto

Qualche difficoltà a Pitigliano, Gavorrano e Roccalbegna

Condividi su:

GROSSETO - Prosegue senza sosta il lavoro della Task Force di Enel in Toscana per far fronte all’emergenza maltempo con tempeste di vento che hanno provocato la caduta di piante, alberi ad alto fusto e rami sulle linee elettriche di media e bassa tensione in varie parti della regione.


Enel ha schierato sul campo 600 uomini, che sono in aumento per i rinforzi che stanno arrivando da altre regioni, a cui si aggiungono 150 operativi delle ditte esterne. 100 i gruppi elettrogeni in fase di installazione. I danni maggiori si registrano nelle province di Lucca, con particolare riferimento alla Garfagnana e alla Versilia, di Pistoia e Arezzo. Problemi anche in alcune aree del territorio fiorentino, massese, livornese e pisano. Spesso si tratta di conduttori di media tensione travolti in più punti. Situazioni circoscritte nel grossetano dove vi sono problemi di limitata entità a Pitigliano, Gavorrano e Roccalbegna.

Sulla montagna pistoiese, anche Terna sta lavorando per ripristinare due linee dell’alta tensione che sono state danneggiate dal maltempo. In molti casi ci sono problemi di viabilità dovuti alla caduta di piante sulle strade. Enel è in costante contatto con le Prefetture, con le Istituzioni locali e con le strutture di Protezione Civile provinciali e regionale per organizzare interventi nelle zone di difficile accessibilità ed eventuali centri di accoglienza. La situazione è strettamente legata anche all’evolversi delle condizioni meteo, per le quali è previsto stato di allerta fino alle ore 18:00 di oggi.

Attorno alle ore 18:00, in funzione dell'evolversi della situazione meteo, Enel fornirà le previsioni di ripristino del servizio. Alle 8 di stamani i clienti disalimentati in Toscana erano circa 200mila, scesi a 100mila alle ore 15:00. Perdurando la situazione di maltempo, le criticità relative al servizio elettrico potrebbero proseguire anche oltre la giornata odierna.

Per la segnalazione di eventuali nuovi disservizi, i clienti possono contattare il numero verde 803500. In caso di guasti già segnalati il numero verde fornisce una informazione automatica sul disservizio. Analoghe informazioni sono disponibili anche sui siti www.enel.it e www.eneldistribuzione.it

Condividi su:

Seguici su Facebook