Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agricoltura, turismo, cultura: Grosseto inaugura il Polo Tecnico Professionale

Condividi su:

FIRENZE – Per combattere l'abbandono scolastico, innovare l'offerta di formazione tecnico-professionale, favorire sinergie tra istruzione, formazione e lavoro, aiutare le imprese a stare meglio su mercati sempre più difficili, anche in Toscana sono partiti i Poli Tecnico Professionali (PTP). "Uno spazio comune – sintetizza l'assessore regionale Emmanuele Bobbio - che scuole e imprese dei singoli territori condividono e possono riempire di opportunità". La Regione, che ha competenze di programmazione su questa materia, ne ha costituiti 25 associando più di 100 scuole e oltre 200 imprese.

In provincia di Grosseto si è puntato sulla filiera dell'agribusinnes costituendo un Polo (chiamato AGRI.CUL.TUR.A. - AGRIcoltura, CULtura, TURismo e Apprendimento) che viene inaugurato questo mercoledì 11 marzo.

L'appuntamento è nell'aula magna dell'Istituto Statale di Istruzione Superiore "Leopoldo II di Lorena", capofila del PTP grossetano, dalle ore 9:30 alle ore 11 con la presenza dell'assessore Bobbio - che sta compiendo un giro fra alcuni PTP toscani - e di altre autorità: Luca Sani presidente Commissione Agricoltura Camera, Emilio Bonifazi presidente Provincia di Grosseto, Alfonso De Pietro dirigente scolastico dell'istituto capofila, Gabriella Morelli presidente designata del PTP, Paolo Borghi vicesindaco di Grosseto, Leonardo Marras e Paola Parmeggiani in rappresentanza della Provincia d i Grosseto. Presenti anche tutti i soggetti (scuole, agenzie formative, università, imprese ...) che hanno aderito al Polo.

Condividi su:

Seguici su Facebook