Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Con il film “L’ultimo lupo” anche il progetto Medwolf al cinema di Grosseto

Fino a mercoledì 1 aprile con la visione del film “L’ultimo lupo” sarà possibile visionare gratuitamente la mostra Medwolf sulla conservazione del lupo

Condividi su:

GROSSETO - In occasione dell’uscita del film “L’ultimo lupo”, di Jean-Jacques Annaud, sarà possibile visitare al The Space Cinema di Grosseto la mostra Medwolf “le migliori pratiche di conservazione del lupo nelle aree mediterranee” e ricevere gratuitamente materiale informativo sul progetto. Il film rimarrà al cinema fino a mercoledì 1 aprile 2015 con due spettacoli al giorno: uno alle 18,30 e l’altro alle 22,30.


L'obiettivo del progetto Life+ Medwolf, finanziato dalla Commissione Europea, è quello di ridurre il conflitto tra la presenza del lupo e le attività dell’uomo nelle aree rurali delle due aree di studio (in Italia, nel territorio della provincia di Grosseto, e in Portogallo). Medwolf vede infatti per la prima volta la collaborazione tra associazioni di categoria del mondo agricolo (Confagricoltura, Cia e Coldiretti), associazioni ambientaliste (Legambiente e Wwf), istituzioni (Provincia di Grosseto) e centri di ricerca (Iea). Ricordiamo che il lupo (Canis Lupus) è una specie protetta a livello nazionale ed europeo ed è inserita nella Lista rossa dell'Unione internazionale per la conservazione della natura (Iucn) come "specie vulnerabile".

Condividi su:

Seguici su Facebook