Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Incontro al Ministero sulla Tirrenica, Rossi: "Significativo passo avanti"

"Ci sono le condizioni per procedere"

Condividi su:

ROMA -  "Un significativo passo in avanti in una giornata in cui, con il governo, abbiamo lavorato su alcune delle questioni strategiche per lo sviluppo della costa toscana, affrontando le questioni relative ai tempi e alle risorse. Sulla Tirrenica, in particolare, abbiamo individuato gli impegni che già nei prossimi mesi ci consentiranno di porre le condizioni per la realizzazione di questa opera strategica". E' quanto ha voluto sottolineare il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi a conclusione dell'incontro di questo pomeriggio al ministero delle infrastrutture, presente il vice ministro Riccardo Nencini e tutte le parti interessate all'opera.

Tra le questioni affrontate quella del finanziamento dell'autostrada, con l'ipotesi di risorse reperite tramite le tariffe sui 3 mila chilometri della rete nazionale di Autostrade, ma anche quella del pedaggio per i residenti che potrebbero essere più penalizzati dal pagamento alle barriere.

"Stiamo lavorando alla possibilità di una convenzione che preveda un sistema di sgravi per ragioni di lavoro e ragioni sociali - ha ricordato Rossi - utilizzando a questo scopo le risorse che arriveranno alla Regione, secondo quanto previsto dalla legge, dall'affitto del sedime dell'Aurelia".

Condividi su:

Seguici su Facebook