Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Castiglione della Pescaia: una nuova moto d'acqua per la CRI

Un mezzo molto utile per i soccorsi e per monitorare la costa

Condividi su:

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA - Il  Comitato CRI di Castiglione della Pescaia ha inaugurato in questi giorni  il nuovo mezzo nautico: la moto d'acqua. Donata da NASDAQ,  Associazione  il Cormorano, AVIS e Amministrazione Comunale in memoria di Nando Fusi, cittadino Castiglionese e Giorgio Fadini, Volontario della CRI.

La moto d'acqua utilizzata dal personale Opsa della Croce Rossa svolgerà il servizio di ausilio, pattugliamento e soccorso nei fine settimana e nei giorni festivi lungo il litorale di Castiglione della Pescaia. Il mezzo è corredato di barella e defibrillatore semiautomatico.

Lo scopo è quello di diminuire i tempi di intervento per il soccorso in mare e sulla spiaggia. L'attivazione avverrà tramite i bagnini della Cooperativa Airone presenti sulle torrette  o dalle istituzioni competenti.  All'inaugurazione  sono stati presenti il sindaco e le Autorità locali. Il Presidente del Comitato Locale di Croce Rossa Giacomo Bastianini ed il Delegato Area 1 Vincenzo Pennetta ringraziano oltre alle Autorità presenti, i donatori e il personale Volontario e dipendente per il lavoro svolto quotidianamente.

Condividi su:

Seguici su Facebook