Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Le Hypersuites di Marina Baranova per l’anteprima di Orbetello Piano Festival

Improvvisazioni e variazioni sulla musica barocca.

Condividi su:

ORBETELLO - Sabato 11 luglio alle ore 21 la pianista ucraina Marina Baranova sarà la protagonista del concerto anteprima di Orbetello Piano Festival. Presso la "Fattoria il Casalone" - Pepi Lignana Wine, nel territorio di Orbetello, zona di Ansedonia, l’artista proporrà le sue “Hypersuites”, improvvisazioni e variazioni sul repertorio barocco.

Alcuni capolavori firmati Bach, Handel, Rameau e Couperin, entrano in contatto con il linguaggio musicale contemporaneo attraverso le improvvisazioni e la personale rilettura che ne rende l’artista ucraina. Non un tradimento al testo, ma una ripresa di quella prassi improvvisativa tanto cara ai musicisti del periodo barocco. Nelle “Hypersuites” le forme classiche e i codici musicali dell’epoca dialogano con la modernità del jazz e della musica pop, si addentrano in percorsi inesplorati, in un vortice di prorompente e vivace creatività che trova il suo apice espressivo nell’uso del moderno pianoforte con le sue innumerevoli potenzialità timbriche e dinamiche.
Marina Baranova, cresciuta in una famiglia di musicisti, guidata dal padre ha iniziato a improvvisare al pianoforte all’età di tre anni. La sua formazione accademica si è svolta in Ucraina e in Germania, dove ha avuto l'onore di essere una degli ultimi allievi di Vladimir Krajnew presso la Hochschule fur Musik und Theater di Hannover. Vincitrice di numerosi concorsi e premi internazionali come pianista classica, Marina Baranova ha suonato in prestigiose istituzioni musicali  in tutto il mondo. La sua curiosità e l’interesse per ogni linguaggio musicale l’ha portata a realizzare anche progetti cross-over nel jazz, nella New Music e nella World Music.

Orbetello Piano Festival, rassegna di pianismo classico organizzata dall’Associazione Kaletra Contemporanea con il patrocinio del Comune di Orbetello, giunge in questo 2015 alla sua quarta edizione e prenderà ufficialmente il via il 1 agosto con un fitto programma di concerti monografici. Il direttore artistico, il Maestro Giuliano Adorno, anche quest’anno ha invitato eccellenze artistiche internazionali a portare la grande musica negli splendidi scenari naturali della laguna di Orbetello. Bellezza nella bellezza.

Un assaggio di questa eccellenza verrà offerto proprio l’11 luglio, in occasione dell’anteprima del festival affidata alla musica di Marina Baranova.
Prima del concerto l’azienda Pepi Lignana Wine offrirà un brindisi di benvenuto.
Dunque appuntamento l’11 luglio alle ore 21 presso la "Fattoria il Casalone" - Pepi Lignana Wine, nel territorio di Orbetello, zona di Ansedonia.
L’ingresso è libero, ma è gradita la prenotazione.
Per informazioni e prenotazioni +39 389 2428801 - info@orbetellopianofestival.it

Condividi su:

Seguici su Facebook