Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Grosseto: con il festival “Music & wine” da Posillipo a Copacabana

Terzo concerto al Cassero: martedì 28 luglio Alessia Martegiani & Maurizio Di Fulvio jazz trio

| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

GROSSETO - Dalla tradizione napoletana alla bossa-nova e al choro brasileiro. Un altro viaggio intorno alle note provenienti da tanti Paesi del mondo, grazie alla venticinquesima edizione del festival di musica da camera “Music & Wine”, rassegna organizzata dall'associazione Amici del Quartetto con la direzione artistica di Giovanni e Augusto Lanzini. Ma il festival non è solo ottima musica: prima di ogni concerto, dalle 20 nella location del Cassero Senese, sono protagonisti i prodotti tipici della Maremma con i grandi vini del Morellino di Scansano e le degustazioni delle aziende agricole aderenti a Coldiretti. Il terzo concerto della rassegna, in calendario martedì 28 luglio, inizierà come sempre alle 21.30: in scena Alessia Martegiani & Maurizio Di Fulvio jazz trio con “Da Posillipo a Copacabana”. La formazione è composta da Maurizio Di Fulvio (chitarra), Alessia Martegiani (voce), Ivano Sabatini (contrabbasso) e Giacomo Parone (percussioni e batteria). Il gruppo ha conquistato la scena nazionale e internazionale grazie all'eleganza strumentale, all'equilibrio tecnico-esecutivo e a un sound inconfondibile. Il programma del concerto offre esecuzioni che uniscono la grande tradizione napoletana alla bossa-nova e al choro brasileiro. Si inizia con “Accarezzame” di Pino Calvi, poi “Chega de saudade” di Antonio Jobim, “I te vurria vasà” di Eduardo Di Capua, “Armando rumba” di Chick Corea, “Samba for Jobim Fusion” di Maurizio Di Fulvio. E ancora “Malafemmena” di Antonio De Curtis (Totò), “Bachianinha”, di Paulinho Nogueira e “Manhã de Carnaval” di Luis Bonfà. Nel programma anche Heitor Villa-Lobos e la sua “Bachiana brasileira n. 5”, Domenico Bolognese e “La palummella”, Salve D’Esposito e “Anema e core”, Zequinha Abreu e “Tico tico”. La rassegna è organizzata dall'associazione Amici del Quartetto, in collaborazione con l'assessorato alla Cultura del Comune di Grosseto, la società corale Puccini, Coldiretti, il Consorzio tutela del Morellino di Scansano e ha il patrocinio della Regione Toscana. Il concerto inizia alle 21.30, mentre dalle 20 saranno protagoniste le degustazioni.

Il costo del biglietto d’ingresso agli spettacoli è di 8 euro (posti numerati), degustazioni comprese. Ticket ridotti a 6 euro per i giovani fino a 25 anni, per gli over 65, per i soci dell'associazione Amici del Quartetto e per chi ha un abbonamento alla stagione teatrale del Comune di Grosseto. Ingresso gratuito per i bambini con meno di 10 anni. Il botteghino è sul luogo del concerto, aperto dalle 20 fino all’inizio dello spettacolo e comunque fino all’esaurimento dei posti disponibili. E’ possibile acquistare i biglietti anche in prevendita al negozio di musica “Rolling Store” in via Goldoni a Grosseto, di fronte al Teatro degli Industri (telefono 0564.22491).

Per informazioni: www.amicidelquartetto.com; email: amiquart@gmail.com; telefono: 333.9905662.

 

Alessia Martegiani & Maurizio Di Fulvio jazz trio è una formazione costituita da musicisti con solida preparazione e equilibrato senso dell’estetica musicale, che si esibisce in performance intense e cariche di pathos. Al chitarrista-compositore pescarese Maurizio Di Fulvio, protagonista dal 1990 di una brillante carriera internazionale e spesso definito dalle stampa specializzata come uno dei chitarristi più interessanti e innovativi del panorama musicale contemporaneo, si affianca Ivano Sabatini, contrabbassista esperto e dalla solida preparazione che passa da accompagnatore a voce solista, creando atmosfere ricche di bellezza melodica e pregevole musicalità. E ancora il batterista-percussionista Giacomo Parone che, con equilibrato senso dell’estetica musicale, sottolinea ogni momento dell’esecuzione con effetti strumentali e particolari trovate ritmiche. Da anni prende parte al progetto del trio la cantante teramana Alessia Martegiani, una delle voci italiane più richieste e apprezzate sulla scena: laureata all’università Dams di Bologna, si è avvicinata giovanissima alla musica con lo studio del pianoforte e del canto.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK