Giochi di Rio: Grosseto saluta Stefano La Rosa

La soddisfazione del vice sindaco Paolo Borghi per il primo grossetano convocato ad un'Olimpiade

| di Davide Lesti
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO - Il vice sindaco e assessore allo Sport, Paolo Borghi, ha incontrato questa mattina in Municipio Stefano La Rosa, l'atleta grossetano che farà parte della Nazionale italiana di atletica leggera ai prossimi Giochi olimpici. Con loro Alfio Giomi, presidente della Fidal, e Claudio Pannozzo allenatore di Stefano La Rosa.
“La convocazione di Stefano tra gli azzurri che rappresenteranno l'Italia alle Olimpiadi del Brasile è motivo di orgoglio per la città – ha detto il vice sindaco Paolo Borghi – e per l'amministrazione comunale. Per questo ci è sembrato doveroso salutare il primo grossetano che parteciperà alle Olimpiadi nella compagine dell'atletica leggera, disciplina questa che a Grosseto ha trovato e trova grandi consensi e soddisfazioni. La stessa presidenza Fidal ne è un chiara testimonianza. La città sarà al fianco di Stefano La Rosa nella sua maratona e lo sosterrà non solo durante i Giochi olimpici, ma anche in questi mesi di preparazione. Fino ad arrivare a Rio, dove un grossetano, esempio di sportività e passione, farà sventolare al cospetto mondiale i colori dell'Italia e quelli del nostro territorio”.

Davide Lesti

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK