Treno della memoria 2017, 60 posti per gli universitari: aperte le iscrizioni

Tutte le informazioni da parte della Regione Toscana

| di marco vannini
| Categoria: Attualità
STAMPA
2013

FIRENZE - Il treno toscano della memoria, il decimo dal 2002, si prepara a partire. Si muoverà da Firenze il prossimo 23 gennaio 2017, con destinazione anche quest'anno Auschwitz e Birkenau in Polonia. Come sempre organizza la Regione. Quattro notti e cinque giorni di viaggio studio, per ricordare, capire e non dimenticare, per ascoltare chi dall'inferno dei lager alla fine è uscito vivo. E a bordo del convoglio, assieme a circa cinquecento ragazzi delle scuole superiori, ci sarà posto anche stavolta per sessanta studenti universitari di Firenze, Pisa e Siena.

L'azienda regionale per il diritto allo studio universitario ha pubblicato il bando per la selezione. C'è tempo fino al 17 novembre 2016 per candidarsi (clicca qui per tutte le informazioni). Le domande si inviano per posta elettronia. Le graduatorie saranno redatte sulla base dell'ordine cronologico di arrivo. Gli studenti che risulteranno tra i primi venti per ogni sede saranno designati a partecipare e saranno contattati entro il 25 novembre.

Il costo del viaggio si aggira attorno a 655 euro a persona, compreso il pernottamento in hotel, i pasti, le visite guidate, l'accesso ai musei dei due campi e naturalmente il passaggio in treno. Come è accaduto anche in passato, agli studenti universitari sarà richiesta una quota di partecipazione, pari quest'anno a 131 euro. La somma dovrà essere saldata entro quattro giorni da quando ai ragazzi sarà comunicato di essere stati scelti.

marco vannini

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK