Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Follonichesi Stufi - Biciclette, velocipedi a pedalata assistita a Follonica

Condividi su:

'Come al solito, anche in questo argomento Follonica è terra di nessuno' - inizia in questo modo l'ennesimo disagio presentato dai Follonichesi Stufi. Che continuano: 'Mezzi dalle ruote più o meno grandi che percorrono marciapiedi zig-zagando tra pedoni esterrefatti, attraversando come fulmini ciel sereno sui passaggi pedonali, senza dare il minimo preavviso all'automobilista e senza nemmeno guardare se sopraggiunga un mezzo (come se dicessero: se ci mettete sotto sulle strisce pedonali sono affari vostri), percorrendo z.t.l. (magari su una ruota)o isole pedonali a tutta velocità, incuranti di chi passeggia. Transitando controsenso in vie a senso unico, facendo sì che ad un incrocio che si immette in detta via, un automobilista che non conosce usi e tradizioni follonichesi si possa ritrovare una persona sul cofano col proprio mezzo.

Assenza assoluta di una regolamentazione ben precisa (limite massimo di velocità, uso delle piste ciclabili, divieto di trasportare una seconda persona, ecc.) che potrebbe essere facilmente colmata dal nostro Sindaco Benini per mezzo di ordinanze, ma che ben si guarda dallo scrivere per non mettersi contro tutti i turisti che altrimenti potrebbero disertare la nostra città, perché si sa che a Follonica il turista è come il cliente ed ha sempre ragione (e tutto gli è permesso). 

E come al solito la Polizia Municipale non esiste o le poche volte che esiste si volta dall'altra parte.

Condividi su:

Seguici su Facebook