Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

FOLLONICA - Piazze d'Europa e parcheggi per disabili

Il menefreghismo della nostra amministrazione

| di Alessandro Saitta
| Categoria: Attualità | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA
printpreview

Alessandro Saitta di Follonica ci scrive per comunicarci un disagio che gli è successo oggi (Venerdì 1 Ottobre 2021) e che pensa continuerà per tutto il fine settimana.

 

Oggi, come quasi tutti i giorni - dice Alessandro - sono andato verso la spiaggia e precisamente nella già salita agli onori della cronaca Via Arno (dove sono situati 5 parcheggi per disabili, di cui usufruisco), ma l'ingresso a tale via era transennato. Ho telefonato alla Polizia Municipale per chiederne il motivo e mi è stato spiegato che il motivo era la manifestazione 'Piazze d'Europa' (in pratica un grosso mercato artigianale/gastronomico). A qualcuno sembra una cosa normale? Io non credo...

Per me non è stato un grosso problema a parte il fatto di aver dovuto fare 200 metri a piedi, ma per altre persone potrebbe essere stato una difficoltà.

A questo punto però, sono nate alcune mie riflessioni…

Di parcheggi per disabili in quella zona ce ne sono solo 7, quindi non mi sembra il caso di toglierne 5, per lasciare la possibilità di parcheggiarsi ai venditori (come si vede dalla foto un furgone è parcheggiato negli stalli per disabili). Forse a loro è concessa questa possibilità per il fatto che portano introiti per le casse comunali?

Oltretutto non si lasciano nemmeno parcheggi disponibili per un disabile che volesse visitare 'Piazze d'Europa'?

La nostra amministrazione e sindaco inadeguati, non hanno perso l'occasione ancora una volta, per calpestare i diritti dei più deboli in favore di lauti guadagni. VERGOGNA!

Alessandro Saitta

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK