Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Agente immobiliare, la figura professionale è quella del futuro

Condividi su:

L’agente immobiliare è una figura professionale di spicco, capace di mediare e trovare la giusta soluzione nell’ambito della compravendita. Facilita lo scambio di beni e servizi, conosce bene le leggi e le normative vigenti muovendosi con disinvoltura tra i mercati a disposizione.

È la professione del futuro? Assolutamente sì, tanto che sono in molti a voler diventare un agente immobiliare. Le compravendite in questo ultimo anno sono salite vertiginosamente, con numeri che sembrano non volersi fermare.

Se negli Stati Uniti, l’agente è una figura di spicco da tantissimo tempo, in Italia la consacrazione è avvenuta in maniera molto lenta. Oggi, questa è una professione importante e consente di mantenere i rapporti tra i soggetti che desiderano vendere o acquistare casa.

Tutte le persone che vogliono diventare un agente immobiliare devono far fronte ad alcuni requisiti fondamentali, oltre che il superamento di un esame finale. Teoria e pratica si fondono sino ad acquisire tutte le nozioni che servono per praticare la professione in modo eccellente.

La mansione principale di un agente immobiliare è di essere la figura di spicco per la vendita e l'affitto, non solo per gli edifici privati ma anche pubblici. L’accordo tra le parti è il fattore fondamentale di ogni compravendita, cercando di agevolare compratori e venditori trovando sempre le soluzioni più adeguate.

La sua figura è versatile, non si ferma alla sola mediazione ma anche alla ricerca degli immobili migliori oltre che all'attuazione di strategie di marketing mirate. Non solo, diventa importante essere continuamente aggiornato sulla materia contrattuale e di marketing.

I requisiti personali richiesti ad una persona che vuole svolgere questo mestiere, sono una spiccata attitudine al problem solving – intelligenza – empatia e una capacità comunicativa di alto livello. Ovviamente, sono previsti anche altri requisiti essenziali, come il titolo di studio e l'attitudine, al fine di intraprendere il percorso di studi atto all’abilitazione e conseguimento del patentino rilasciato dalla Camera di Commercio, come agente di Affari in Mediazione.

Il soggetto interessato a questa professione, come indicato, dovrà sostenere un esame specifico. Per questo motivo il consiglio è di avvalersi e approfittare del quiz agente immobiliare, che aiuta il candidato a rispondere alle domande con simulazione diretta dell’esame finale. Dove.it è l’agenzia immobiliare online, tecnologicamente avanzata, che mette a disposizione il quiz nella formazione adeguata dei futuri agenti di commercio. Chi meglio di una agenzia professionale può aiutare in questo percorso? La simulazione è uno strumento di alto livello, capace di dare al candidato non solo la sicurezza per affrontare un esame, ma anche le nozioni che gli mancano.

In linea generale, le nozioni fondamentali richieste sono conoscenze di diritto urbanistico, tributario e civilista, oltre che quelle che riguardano mutui e finanziamenti. Un plus sono le nozioni base di marketing e un'attitudine particolare alla negoziazione. La professione del futuro non è più solo un sogno!

Condividi su:

Seguici su Facebook