Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Maremma e il Mediterraneo: il 21 agosto la prima edizione del Premio Roccatederighi

Il Premio Roccatederighi nasce per premiare coloro che si sono spesi per valorizzare il legame tra la Maremma e il Mediterraneo. Il riconoscimento sarà assegnato a Gianni Bonini, manager dell'energia, e a Simona e Luigi

Condividi su:

Domenica 21 agosto ore 20:00 prima edizione del Premio Roccatederighi per la Maremma e il Mediterraneo, promosso dalla Trattoria Il Corso, specializzata in enogastronomia a Km0, in collaborazione con la Pro Loco e con Ampeleia, storico produttore biodinamico di vini.

Scopo del Premio è onorare le personalità che si sono spese per valorizzare il legame che unisce la Maremma al Mediterraneo. Questa prima edizione vedrà assegnare il riconoscimento a Gianni Bonini, manager dell’energia con la passione per la geopolitica e a Simona e Luigi Rafanelli, figlia e padre, figure ormai storiche del Museo archeologico di Vetulonia, la cui ultima esposizione capolavoro è in corso sull’arce etrusca di Isidoro Falchi.

Madrina della serata, affiancata da un comitato d’onore di donne e uomini che hanno concretamente lavorato per affermare l’identità marittima della Maremma, sarà il Senatore Stefania Craxi. Il Tazebao seguirà questa edizione come media partner.

Condividi su:

Seguici su Facebook