Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Costituire reti d'impresa. Camera di commercio e Coap presentano un bando per le imprese locali

Condividi su:

Sarà presentato domani, martedì 24 settembre, nella sala contrattazioni della camera di commercio di Grosseto il progetto "Percorsi per lo sviluppo di reti d'impresa locali" realizzato da Coap, l'azienda speciale della Cciaa, finanziato nell'ambito dell'accordo Mise/Unioncamere.
L'incontro, fissato alle 10.30, sarà aperto a tutti gli interessati e servirà per illustrare l'opportunità offerta alle imprese attraverso il bando già pubblicato e scaricabile sul sito www.coap.info.

Il progetto offre la possibilità alle aziende di essere accompagnate, in maniera completamente gratuita, dal Coap e da una società leader nel settore, quale è la Keirion Srl, nello start up di reti di imprese.
Il bando si rivolge, primariamente ma non esclusivamente, ai settori dell'agroalimentare e del turismo. Si potranno inviare le candidature entro il 4 ottobre prossimo. Il progetto si concluderà entro dicembre 2013.

"Il contratto di rete è, per le aziende, una porta verso il futuro - spiega Massimiliano Bellavista di Keirion, partner tecnico nel bando Coap - in quanto consente di generare e concretizzare nuove o potenziali opportunità di business sul territorio. I numeri parlano chiaro: le circa quattromila imprese già in rete, tra le quali anche alcune del grossetano, risparmiano mediamente il 15% in fase di approvvigionamento, collocano con più alti margini i loro prodotti o servizi sui mercati nazionali ed internazionali, accedono a specifiche ed interessanti opportunità di finanziamento, credito bancario e finanziamento pubblico, a livello nazionale e regionale".

Si ricorda che la Regione Toscana ha già espresso l'intenzione di pubblicare un nuovo bando per destinare sostegni economici proprio alle aggregazioni di imprese sotto forma di contratti di rete già dal prossimo mese.
All'incontro di presentazione parteciperanno Luca Bilotti, direttore Operativo Coap, Massimiliano Bellavista di Keirion e Michela Marcoccia, consulente e manager di rete.

Condividi su:

Seguici su Facebook