Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Bufera su Follonica

La Protezione civile all'opera in città

Condividi su:

Risveglio sotto l'acqua per la Città del golfo questa mattina. Intorno alle 5.30 un violento nubifragio si è abbattuto su Follonica causando allagamenti e disagi al traffico, già sostenuto per il fine settimana.

La pioggia intensa ha determinato la chiusura immediata in via precauzionale dei sottopassi di via Massetana e via Ugo Bassi da parte della Polizia Municipale, impegnata in città con 4 pattuglie per controlli e deviazioni del traffico coordinati dal Comandante Lami. I sottopassi sono stati aperti entrambi a metà mattinata ma sono al momento sottoposti a monitoraggio continuo dai 9 agenti impegnati sulla strada.

Lavoro intenso anche per le squadre dei Vigili del Fuoco e della Vigilanza Antincendi Boschivi di Follonica: allagamenti si sono verificati nella Zona Salciaina impegnando vigili e volontari a liberare le fogne per consentire il deflusso delle acque.

Anche in via dell'Agricoltura alla zona Industriale si è reso necessario l'intervento dei volontari della VAB: un garage è rimasto allagato fino alla messa in opera delle pompe idrovore per liberarlo.

Smottamenti di terreno si sono verificati sulla SP 152 Aurelia Vecchia all'altezza dell'incrocio con via Ugo Bassi, dove uomini della Provincia, Coseca e agenti della Municipale sono stati impegnati nel ripristino della carreggiata fino alla tarda mattinata.

Al momento le situazioni critiche sono state risolte ma il monitoraggio rimane alto da parte della Protezione Civile. Non è ancora escluso un peggioramento delle condizioni meteo nelle prossime ore, che potrebbe portare nuovi disagi. La redazione terrà aggiornati i lettori sugli eventi in corso.

                            

Condividi su:

Seguici su Facebook