Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Straripa un torrente a Gavorrano: chiusa l'Aurelia Vecchia

Disagi a Bagno. Sottopasso a rischio al Casone

Condividi su:

Il violento temporale di oggi pomeriggio oltre a colpire Scarlino si è abbattuto con furia anche sul territorio di Gavorrano, interessando la frazione del Bagno e la strada provinciale Aurelia Vecchia.
In località Merlina il torrente Riccio è esondato portando fino a 40 centimetri di acqua sulla carreggiata della SP. Aurelia Vecchia. Per motivi precauzionali la Polizia Stradale ha interrotto la circolazione in entrambi i sensi di marcia in località San Giuseppe e all'incrocio con Scarlino Scalo. Sul posto è intervenuta la Polizia Idraulica e il personale della Provincia mentre agenti della Polizia Municipale di Scarlino deviavano il traffico sulla quattro corsie.

Nella frazione del Bagno di Gavorrano invece è stata la volta del torrente Rigiolato. Il livello dell'acqua in località I Forni è arrivato a superare il ponte, che collega la frazione con la zona Industriale, allagando alcuni orti e trascinando numerosi detriti. La Polizia Municipale ha disposto la chiusura della strada in via precauzionale per non coinvolgere i numerosi mezzi che transitano la via. Anche un negozio di biciclette è stato invaso dall'acqua ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Follonica, richiesti anche nella vicina frazione di Potassa per intervenire su rami e cornicioni pericolanti.

Disagi si sono registrati anche al sottopasso della SP. 106 Cassarello, in località Cannavota, a Follonica, invaso da 4 centimetri di acqua che hanno provocato rallentamenti del traffico. Sul posto il personale della pulizia strade e la Polizia Municipale di Follonica hanno controllato il livello acque e liberato le caditoie del sottopasso impedendo la chiusura dello stesso.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook