Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Follonica: il Kiwanis club presenta le sue iniziative

Condividi su:

FOLLONICA - Il Kiwanis Club Follonica e' un Club Service (di servizio) e fa parte dell'organizzazione mondiale denominata Kiwanis International con sede a Indianapolis (U.S.A.) www.kiwanis.org

A livello nazionale il Club Follonichese fa parte del Kiwanis – Distretto Italia/San Marino con sede a Roma  www.kiwanis.it

Il Kiwanis è un'organizzazione per la collaborazione reciproca tra persone di tutto il mondo che desiderano edificare una migliore comunità umana.
L’ "International Directory of Adult Education" dell’U.N.E.S.C.O. definisce il Kiwanis come una organizzazione di servizio che persegue concreti programmi al servizio della comunità e la trattazione dei problemi sociali locali, nazionali ed internazionali.

Il nome “Kiwanis” è un termine contratto da una frase dell’idioma della tribù indo-americana degli Okipei, "Nun-Kee-Wan-Nis", il cui significato può condensarsi in "Conoscersi meglio", mentre il motto ufficiale è "We build" (Noi Costruiamo). Successivamente ad esso è stata affiancato "Serving the children of the world" (Assistere i Bambini del Mondo). Proprio rispettando tale motto, il Kiwanis Club Follonica si è sempre adoperato e prodigato per aiutare i bambini e i giovani in difficoltà. A livello internazionale tutti i Club Kiwanis del mondo, fra i quali anche il Club di Follonica, insieme ad Unicef, si impegnano a debellare il Tetano neonatale delle madri e dei loro bambini in molte nazioni dell'Asia e dell'Africa. E' un progetto molto ambizioso, con il quale  il Kiwanis International, in collaborazione con l'UNICEF, si è impegnato a raccogliere 139 milioni di dollari americani, per vaccinare entro il 2015 ben 139 milioni di donne e proteggere così i loro figli. Nei paesi più poveri tra le principali cause di mortalità infantile vi è il tetano materno e neonatale, che uccide mediamente  un neonato ogni nove minuti e molte migliaia di madri. La malattia è legata alla povertà e conseguente al verificarsi dei parti in condizioni non sterili. La malattia può essere prevenuta con una semplice vaccinazione. Bastano tre dosi di vaccino per immunizzare e proteggere le madri, le quali poi trasmettono l’immunità ai loro futuri neonati. Le tre dosi di vaccino costano circa  $ 1,80 con una cifra per la nostra società così irrisoria si può salvare la vita a una madre e al suo bambino. Tutti i Club Kiwanis del mondo e fra i quali anche il Kiwanis Club di Follonica si stanno adoperando per divulgare questa iniziativa e per raccogliere i fondi necessari a sostenerla.

Durante gli anni  scorsi  sono stati raccolti fondi  che sono serviti  per costruire una serie di aule scolastiche per i Bambini  della  Costa d'Avorio in Africa. Negli anni passati i Club Kiwanis si sono prodigati a far costruire in Africa numerosi pozzi di acqua che sono serviti principalmente per alleviare le sofferenze dei bambini Africani, specialmente in Algeria, per la cronica mancanza di acqua potabile.
A livello locale il Kiwanis di Follonica è impegnato ad aiutare alcuni bambini bisognosi della Provincia di Grosseto.
Da molti anni viene donato all'U.I.C.  (Unione Italiana Ciechi – Sezione Provinciale di Grosseto), materiale didattico - educativo   che serve ai Bambini  “Non Vedenti” ed “Ipovedenti” per il loro apprendimento scolastico. Anche quest'anno verrà donato altro materiale didattico. Ultimamente sono stati raccolti fondi anche per aiutare una bambina della Provincia di Grosseto affetta da una grave malattia.

Nel 1967 fu fondato a Milano il primo Club Italiano, cui ha fatto seguito il secondo  a Roma nel 1972, il terzo a Palermo nel 1973, il quarto a Catania nel 1974 e poi via via tutti gli altri. Il Club di Follonica e' nato nel 1987.

Attualmente in tutta Italia esistono  130 Club Kiwanis, con oltre 3.000 Soci. I Club  sono stati raggruppati all'interno di  “Divisioni”. Ogni Divisione comprende i Club esistenti in una regione italiana o parte di essa. Il Club di Follonica fa parte della Divisione Toscana ed è il secondo che vi è nato dopo il Club di Firenze. Attualmente ha n 30 Soci. All'interno della Divisione Toscana, oltre che a Follonica vi sono Club Kiwanis anche a Piombino, Cecina, Pisa, Prato, Firenze, Arezzo e Siena. In particolare i Club di Piombino e di Prato sono nati grazie all'aiuto ed alla sponsorizzazione del Club di Follonica.L'anno sociale Kiwaniano inizia il 01 Ottobre di ogni anno per terminare il 30 Settembre successivo.Alla direzione di un Club Kiwanis vi e' un Presidente, coadiuvato da un Comitato Direttivo. Tutte le cariche hanno durata un anno kiwaniano. Quest'anno il Presidente del Kiwanis Club Follonica e' Antonio Checcucci che e' subentrato a Romano Azario Cozet.

Condividi su:

Seguici su Facebook