Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Occupazione a caduta libera in Toscana?

Previsti 17mila posti di lavoro in meno durante il 2013

Condividi su:

FIRENZE - I posti più ricercati in Toscana? Camerieri, commessi, addetti ai servizi di pulizia e cuochi. Questo stando comunque alla lista stilata tramite 'indagine Excelsior, realizzata da Unioncamere e dal Ministero del Lavoro, sulle figure professionali più quotate in regione. Nel mondo del lavoro, tra le aziende toscane, fino ad oggi, avrebbero avuto più chanche i profili legati a vario titolo alle attività ricettive o di ristorazione.

Ma nonostante una domanda in ascesa tra alberghi e ristoranti, la Toscana potrebbe contare una perdita complessiva di 17mila e 300 posti di lavoro. Il dato è stato calcolato sulla differenza tra le entrate, pari a 50mila e 500 addetti alle imprese, e le uscite di 67mila e 800 figure professionali. 

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook