Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Parco della Maremma: ecco tutte le novità dedicate al territorio

Condividi su:

GROSSETO - Numerose le iniziative realizzate dal "Parco della Maremma": oltre al concorso fotografico, l'associazione si è ritagliata uno spazio su Radio Uno e ha creato un'applicazione per gli smartphone. Ricordiamo che Andrea Sforzi, direttore del museo di Storia naturale della Maremma, è tra gli otto candidati in corsa per l’edizione 2013 del premio “Ambientalista dell’anno”. Queste, nel dettaglio, le iniziative portate a termine.

CONCORSO FOTOGRAFICO

Continua il Concorso Fotografico del Parco della Maremma dal titolo "Le stagioni nel Parco". Ogni stagione, ovvero ogni 3 mesi, viene votata la foto più bella tra quelle inviate ispirandosi a un tema ben preciso. La votazione sarà effettuata nel mese successivo e la foto giudicata più bella (insieme alle altre pervenute) sarà pubblicata sul sito internet del Parco. Per i primi tre classificati di ogni stagione in palio biglietti gratuiti per escursioni lungo gli itinerari dell’area protetta, da utilizzare in qualsiasi periodo (rispettando le diverse modalità di visita) e gadgets. ). Il tema dell'autunno 2013 è il seguente: "Nulla è più fugace della forma esteriore, che appassisce e muta come i fiori di campo all’apparire dell’autunno." Umberto Eco. Le foto possono essere inviate dal 1 settembre al 30 novembre. Saranno valutate nel corso del mese di dicembre 2013. Ecco, invece, le foto vincitrici nell’estate 2013:

1° premio "Marina di Alberese" di Arnaldo Sacchelli

2° premio: Foto di Alessandro Adilardi

3° premio: Foto di Christian Brogi

"COMUNICATTIVO"

Il Parco della Maremma è andato "in onda" al Comunicattivo. programma radiofonico ideato e condotto dal grossetano Igor Righetti su Radio Uno. E' stato affrontato il tema "Quei tesori nei parchi naturali". Tra gli ospiti Lucia Venturi, presidente del Parco regionale della Maremma e Giuseppe Rossi, presidente del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise.

APPLICAZIONE PER SMARTPHONE

Da qualche giorno è disponibile per Android e per iPhone, gratuitamente, l'applicazione sulle specie di piante, animali e ambienti del Parco della Maremma, scaricabile direttamente da Play-store e da Apple-store. Clicca qui per maggiori informazioni. 

Condividi su:

Seguici su Facebook