Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

L'isola del Giglio e Ravenna firmano il gemellaggio del gusto

L’accordo prevede la promozione delle rispettive eccellenze enogastronomiche nei due territori

Condividi su:

ISOLA DEL GIGLIO - Un patto enogastronomico tra Isola del Giglio e Ravenna. Le basi dell’accordo sono state gettate durante l’incontro che si è svolto lunedì 9 dicembre nella cittadina romagnola tra il sindaco dell’Isola del Giglio Sergio Ortelli, l’assessore Giovanni Rossi e il primo cittadino di Ravenna Fabrizio Matteucci.

Il patto prevede un gemellaggio del gusto che potrebbe concretizzarsi durante la Notte d’Oro, in programma a Ravenna nel secondo fine settimana di ottobre, con gli chef dell'Isola del Giglio che presenteranno le eccellenze enogastronomiche isolane. Piadina e Sangiovese invece andranno in trasferta all'Isola del Giglio a maggio o a fine settembre in occasione della tradizionale “Festa dell’Uva e delle cantine aperte”. I dettagli del patto saranno definiti nelle prossime settimane. Il sindaco Ortelli, intanto, ha invitato sull’Isola il “collega” ravennate per partecipare alle celebrazioni in programma il 13 gennaio in occasione del secondo anniversario del naufragio della Costa Concordia.

Condividi su:

Seguici su Facebook