Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Filippo Asta ai vertici della Fiaip regionale

Ecco il consiglio regionale dell’associazione degli agenti immobiliari

Condividi su:
GROSSETO - Un grossetano a capo della Fiaip regionale. L’associazione agenti immobiliari professionali ha appena rinnovato il proprio direttivo: a prendere il posto di Luca Vitale, anche lui di Grosseto, è un altro maremmano, Filippo Asta (anche delegato regionale alla comunicazione, l’editoria, l’informatica, Ccnl e previdenza). 
Il vicepresidente è Roberto Spalti dell’isola d’Elba (pure delegato regionale cultura e formazione), il segretario regionale Giuseppe Attanasio, i consiglieri nazionali sono Franck Cusumano di Pisa, Alessandro Sabella di Pistoia, Francesco La Commare di Siena, Filippo Mannelli di Prato e Piero Rosi di Follonica. Il delegato regionale per il settore estero è Francesca Andreini di Siena, del turismo si occuperà Moreno Giovannelli di Grosseto, mentre Luca Vitale (ex presidente regionale e oggi presidente di Fiaip Grosseto) dovrà seguire la mediazione creditizia.
"E’ con immenso piacere e onore - dice Filippo Asta - che ringrazio tutti i consiglieri regionali che hanno dato il loro contributo e la loro disponibilità a questo collegio: grazie al presidente della commissione, al segretario e agli scrutatori per la conduzione dei lavori. Un saluto va al presidente uscente Luca Vitale e a tutto l’ufficio di presidenza  che, con l’impegno appassionato e la grande disponibilità profusa, hanno concluso il loro mandato. Le sfide che ci vedranno protagonisti nei prossimi mesi sono importanti". Ecco il programma nel dettaglio: "Uno degli obiettivi del nuovo ufficio di presidenza - spiega Filippo Asta - è di essere ancora  più vicini ai nostri associati con corsi di aggiornamento professionale anche e soprattutto legati alla nuova fiscalità immobiliare. Nel 2014 analizzeremo come cambieranno le tasse sulla casa e le modalità di accesso al credito immobiliare.
Ci saranno poi corsi di base per tutti i nuovi iscritti con obbligo di partecipazione, così da illustrare quei concetti pratici legati alle nostra attività, l’approccio al mondo immobiliare, l’acquisizione di immobili e mandati di vendita. C’è poi da promuovere la piattaforma web del portale immobiliare CercaCasa e sensibilizzare gli associati sull’utilizzo di questo strumento gratuito per i nostri associati. Vogliamo, inoltre, sviluppare e divulgare l’iniziativa dei collegi provinciali che hanno attivato le procedure per organizzare i corsi sulla Legge 39/89 per diventare agenti immobiliari e, soprattutto, vogliamo diffondere sul territorio l’interazione di Fiaip e Auxilia Finance a servizio degli associati per tornare a dare servizi di consulenza ai nostri associati sui mutui ipotecari per i nostri clienti".
Condividi su:

Seguici su Facebook