Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Colori e allegria per la prima giornata del Carnevale follonichese

Condividi su:

FOLLONICA – Si è conclusa positivamente la prima giornata per le sfilate mascherate del Carnevale follonichese 2014, con una buona affluenza di pubblico che si è riversata sul percorso cittadino. Un tempo nuvoloso ed incerto ha fatto da cornice agli otto carri allegorici degli altrettanti rioni partecipanti che nel primo pomeriggio, con un po' di ritardo rispetto all'orario previsto, hanno cominciato a sfilare per la città del golfo. Grande impegno da parte di tutti i carristi rionali, che quest'anno regalano uno spettacolo di grande impatto, mettendosi al pari con il Carnevale di Viareggio e altre manifestazioni simili. Un paragone per niente fuori luogo, se si considera che già negli anni 50, agli albori del Carnevale moderno, Follonica già andò in competizione con i viareggini. Purtroppo il tempo e la lungimiranza non sono stati dalla parte dei follonichesi, anche se adesso per molti si apre una nuova speranza, un modo diverso di vedere il Carnevale follonichese, che in futuro potrebbe ricevere una spinta per diventare un'occasione di lavoro, come accade in Versilia.

Grande stupore ha suscitato in particolare un carro fra tutti, per l'ingegneria e l'estro con cui è stato costruito, già acclamato da molti come il futuro carro vincitore. Anche le sfilate a terra quest'anno mostrano una vera esplosione di colori e maestria per i costumi, senza contare le coreografie e gli effetti speciali, rendendo davvero difficile alla giuria decidere chi si aggiudicherà la palma della vittoria. Le reginette, a bordo dei loro carri e insieme alle altre maschere, non si sono risparmiate in performances di balli ed esibizioni, con grande gioia e soddisfazione del pubblico e di tutti i partecipanti. Insieme ai carri e alle mascherate a terra anche i ragazzi dell'Ipsia, con il loro “velocipede” autocostruito e il gruppo dei donatori Avis di Follonica, con i loro clown che hanno sensibilizzato e divertito i presenti. Il pomeriggio del primo corso mascherato del 2014 si è concluso molto positivamente, anche se con qualche disagio al traffico dovuto allo spostamento dei carri verso i capannoni della Zona Industriale, che a causa di piccoli disguidi e incovenienti tecnici è iniziato con il buio e con un traffico cittadino di auto che premevano sulle vie percorse dai carri allegorici, chiuse fino alle 20 per consentire il loro passaggio. Il Carnevale di Follonica dà appuntamento a domenica prossima con il secondo corso mascherato e il veglione per la reginetta del Carnevale 2014.

Condividi su:

Seguici su Facebook