Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Tracciabilità della filiera corta, un incontro a Civitella Paganico

L'incontro è previsto per giovedì 6 marzo ed è organizzato dall'associazione Agernovus e da Studio vegetazione e paesaggio

Condividi su:
CIVITELLA PAGANICO - Il giorno 6 marzo alle ore 16, presso l'Agriturismo Podere Santa Maria, Civitella Paganico, si svolgerà un incontro della durata di circa tre ore per presentare gli adempimenti obbligatori relativi alla tracciabilità della filiera olivicola, introdotti dal regolamento CEE 299/2013 e in vigore dal 1° Gennaio 2014.
La nuova normativa obbliga olivicoltori, frantoi aziendali, sansifici e commercianti di olive alla tenuta del registro informatico di carico e scarico.
L’ evento, organizzato dall’associazione Agernovus e da Studio vegetazione e Paesaggio, si articolerà nei seguenti interventi:
- Certificazione delle produzioni
- Quadro generale dell’olivicoltura regionale
- Mercato internazionale dell’olio
- Modalità operative di gestione e tenuta del registro di carico e scarico
- Opportunità del nuovo Piano di  sviluppo Regionale 2014-2020
- Nuove prospettive sugli adempimenti imposti dal Piano di Azione Nazionale (PAN).

 
La partecipazione all’incontro è libera e gratuita.
Per motivi organizzativi è gradita conferma diella propria partecipazione tramite e-mail indicando il numero di persone partecipanti all’indirizzo studiovegetazione@gmail.com.
Per qualsiasi informazione contattare Per. Agr. Francesco Capuzza al numero 340-0585604 .
Condividi su:

Seguici su Facebook