Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Frana di Tatti: entro la fine di aprile l'inizio dei lavori

L'operazione costerà 450mila euro

Condividi su:

MASSA MARITTIMA - L'assessore provinciale alla viabilità Fernando Pianigiani a Tatti per incontrare i cittadini della frazione massetana e illustrare i lavori di consolidamento della frana che ha interrotto il traffico sulla S.P. 53. Pianigiani ha comunicato che il 14 marzo ci sarà l'affidamento delle indagini geologiche. Per il 17 è previsto l'inizio delle indagini, dei sondaggi e carotaggi. L'affidamento dei lavori avverrà entro la fine di aprile e contestualmente ci sarà l'avvio. Entro due mesi dall'avvio dei lavori è in programma la riapertura al transito, salvo eventuale peggioramento delle condizioni meteo. 450mila euro il costo stimato dell'intervento. Il sindaco di Massa Marittima contatterà il sindaco di Gavorrano per valutare la possibilità di una viabilità alternativa sul territorio di quel Comune.

Condividi su:

Seguici su Facebook