Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Primavera per la vita, il centro storico in fiore il 15 e 16 marzo

L'iniziativa del Comitato per la vita quest'anno è dedicata alla prevenzione: raccolta fondi per l'acquisto di un macchinario da destinare all'ospedale Misericordia

Condividi su:
GROSSETO - Torna la Primavera per la vita, l'iniziativa del Comitato per la vita onlus giunta ormai alla dodicesima edizione e che si svolgerà sabato 15 e domenica 16 marzo prossimi in piazza Dante a Grosseto. Il tema della manifestazione di quest'anno la prevenzione per la vita: prevenire per curare la malattia, prevenire per conservare il territorio. L'iniziativa vede la collaborazione del Comune di Grosseto, oltre che del Provincia di Grosseto servizio protezione civile, antincendi boschivi e arie protette, i Vigili del fuoco e del Corpo forestale dello Stato. L'allestimento in piazza è curato dalla ditta florovivaistica Albiati. “In questi anni il Comitato per la vita – ha detto il sindaco Emilio Bonifazi – ci ha abituati ad importanti e meritorie iniziative a favore di chi soffre. Progetti che hanno consentito di sostenere concretamente l'attività dell'ospedale della Misericordia. Il tema di quest'anno della Primavera per la vita è la prevenzione e la tutela, sia della salute che del territorio: invito tutti i cittadini a partecipare ad una manifestazione che coinvolge la comunità grossetana per dotare l'ospedale cittadino di strumenti per dare risposte concrete nel percorso di diagnosi e cura dei tumori”. “Quest'anno – ha spiegato la presidente del Comitato per la vita Enrica Tognazzi – abbiamo un grande obiettivo medico: l’acquisto di un sistema videoendoscopico da donare all’unità operativa di otorinolaringoiatria dell’ospedale Misericordia di Grosseto.Vogliamo raggiungerlo grazie ai cittadini di Grosseto che non ci lasciamo mai soli e che contribuiscono con la loro vicinanza a darci motivazioni per andare avanti nel nostro lavoro”. Piazza Duomo sarà dedicata alla ricostruzione della pineta di Marina, con un prima e dopo l'incendio che ha devastato uno dei tesori ambientali del territorio. Le vetrine dei negozi del centro storico ospiteranno una mostra fotografica il cui tema sarà proprio la pineta e nelle piazze Duomo, Dante e del Sale è prevista una esposizione dei mezzi utilizzati per spegnere gli incendi. Il Corpo forestale dello Stato sarà presente con due guardie a cavallo. I Vigili del fuoco di Grosseto inoltre organizzeranno durante la manifestazione 'Pompieropoli', la città dei vigili del fuoco a misura di bambino. Nel giardino fiorito di piazza Dante tutti potranno cogliere il proprio fiore, per aiutare il Comitato per la vita a portare a termine un altro importante obiettivo: l'acquisto di un sistema videoendoscopico da donare all'unità operativa di otorinolaringoiatria dell'ospedale Misericordia di Grosseto.
Condividi su:

Seguici su Facebook