Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Novità in giunta comunale: un nuovo assessore e riorganizzazione di deleghe

Antonella Goretti da oggi gestirà le politiche sociali

Condividi su:

GROSSETO - Emilio Bonifazi, sindaco di Grosseto, presenta il provvedimento firmato questa mattina sulla nuova composizione della Giunta: nessuna bocciatura, una piccola riorganizzazione, nessuna promozione ed una novità. Antonella Goretti, da mercoledì 19 marzo, entra a far parte del team di assessori con competenze legate alle politiche giovanili, alle politiche della casa e al welfare locale. "Siamo entrati nella seconda metà del nostro mandato, realizzando numerosi progetti e provvedimenti per la città di Grosseto: nonostante le difficoltà economiche, che riguardano anche gli altri Comuni a livello nazionale, abbiamo contribuito al bene della nostra città. Queste motivazioni mi hanno spinto a confermare tutti gli assessori, e di inserire una nuova risorsa: una donna molto competente e stimata, in grado di dare un contributo di qualità in un settore che resta al centro delle nostre priorità come il welfare. Questo rinnovo delle cariche deve trasformarsi nel combustile in grado di innescare il motore delle motivazioni, e a trasmettere nuovi impulsi in favore dei cittadini." Questo il commento di Emilio Bonifazi, che anticipa le prime dichiarazioni ufficiali di Antonella Goretti: "Sono orgogliosa di far parte di questa Giunta, ringrazio il sindaco per questa opportunità e cercherò di portare in questa mia avventura tutta l'esperienza professionale e umana accumulata vivendo a Grosseto. Sono pronta a collaborare con questo gruppo, in quanto credo molto nel lavoro di squadra e nella fiducia tra colleghi. Cercherò di ascoltare tutti i cittadini, di aiutarli e di risolvere i problemi attraverso la collaborazione degli altri assessori."

Giunta Comunale

Paolo Borghi: bilancio, finanze e tributi, reperimento finanziamenti straordinari, patrimonio, contezioso legale, sport.

Arsenio Carosi: mobilità, circolazione urbana, viabilità, affari generali, servizi demografici, politiche e certificazioni di qualità.

Luca Ceccarelli: demanio, piano salvamento, pulizia arenili, turismo, sviluppo rurale, caccia e pesca, provveditorato, innovazione ed informazione dell'Ente

Emanuel Cerciello: sviluppo economico, commercio, piccole e medie imprese, aree pip, internazionalizzazione dei rapporti delle imprese.

Antonella Goretti: politiche giovanili, politiche della casa e al welfare locale.

Giuseppe Monaci: manutenzioni, progetti speciali, documentazione etruschi, protezione civile, attuazione normativa acustica, affari animali (randagismo e colonie feline), cave (terme e bonifiche)

Giovanna Stellini: cultura, pubblica istruzione, università, progetto speciale Pinacoteca Cittadina, pari opportunità, partecipazione, decentramento.

Giancarlo Tei: governo e pianificazione del territorio, edilizia privata, aree Peep, progetti speciali (canale San Rocco e Porto di Marina) educazione ambientale, piani miglioramento agricolo, attività relativa alle autorizzazioni in materia ambientale.

Emilio Bonifazi: sanità, partecipazioni societarie e consortili, ciclo rifiuti, sicurezza urbana e Polizia Municipale, comunicazione istituzionale.

Condividi su:

Seguici su Facebook