Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

La Croce Rossa mette a disposizione 35 volontari per la gestione dell'emergenza profughi

Condividi su:

GROSSETO - Il giorno 19 marzo la Prefettura di Grosseto ha attivato il Comitato Provinciale Cri di Grosseto, per fronteggiare le emergenze dei migranti, che ha visto partecipare Grosseto, come città ospite di 40 di loro. Il Presidente Provinciale Hubert Corsi ha dato fin da subito dato la massima disponibilità al Prefetto per il superamento e la collaborazione per tale emergenza, mettendo a disposizioni volontari e mezzi. I Volontari Cri sono presenti per vari aiuti, dalla sistemazione della struttura che ospita i migranti, al trasporto degli indumenti, all’aiuto nella comunicazione con interpreti, distribuzioni pasti nonché uno staff sempre reperibile attivabile in 6 ore per eventuali emergenze. Ad oggi la Cri ha messo a disposizione 35 volontari in vari turni e tipi di servizi oltre ad un consistente numero di mezzi di supporto per il personale. Gli operatori attivati sono interpreti, logisti e volontari formati nell'ausilio socio assistenziale. Personale che resta a disposizione per il trasferimento dei migranti nei centri di accoglienza definitivi rispetto alla prima sistemazione trovata in via di urgenza a Marina di Grosseto.

Condividi su:

Seguici su Facebook