Scarlino: consegnato un defibrillatore per il campo sportivo

Le parole dell'assessore Niccolini

| Categoria: Attualità
STAMPA

SCARLINO - Un defibrillatore per l'impianto di Scalino: “Considerando la necessità di dotare le strutture sportive di defibrillatori, strumenti necessari alla sicurezza degli atleti di tutte le età - afferma l’assessore allo sport Luca Niccolini - e valutato che questi sono periodi non facili per tutti e in particolare per le associazioni, che si adoperano per continuare le attività sportive non senza fatica, l’amministrazione scarlinese  ha deciso di acquistare un defibrillatore per gli impianti sportivi “Beppe Poli” di Scarlino scalo, un campo molto frequentato e nel quale insistono 3 associazioni sportive che si allenano costantemente: “La  Disperata”- UISP, che ha in gestione l’impianto, la “3° categoria Scarlino Calcio” e la “ASD Golfo Rugby Scarlino”. Oltre al campo sportivo, ci sono anche i campi da tennis e da bocce e in generale nella struttura sportiva scarlinese si allenano e gravitano grandi e piccini, amatori e professionisti, per cui sulla  la sicurezza non possiamo improvvisare né transigere. Per questo abbiamo deciso di fare questo dono  a tutta la collettività, regalando il defibrillatore all’Associazione che ha in gestione gli impianti “La Disperata” (presidente Cristiano Marzocchi) : un defibrillatore che è adatto anche per i bambini e non solo per gli adulti. A breve alcuni volontari saranno  formati  e abilitati all’ uso del defibrillatore, macchinario fondamentale per cercare di  garantire un più veloce intervento in caso di arresto cardiaco, in attesa dell’ arrivo dei mezzi del 118”.

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK