Gavorrano: il Comune sostiene i lavoratori della Isotech Ambiente

Sindaco Iacomelli: "Necessario far ripartire la produzione"

| Categoria: Attualità
STAMPA

GAVORRANO - Il Consiglio comunale ha approvato la mozione a sostegno dei lavoratori di Isotech Ambiente, l'azienda con sede a Caldana, che produce elementi in cemento per l’edilizia. Sono 10 gli operai della Isotech che vivono e lavorano nel Comune di Gavorrano e che da mesi non percepiscono più lo stipendio, per tutelare i diritti di questi lavoratori il Consiglio comunale ha deciso di presentare la loro situazione al Ministero dello Sviluppo Economico, con la volontà di attuare tutte le azioni possibili a sostegno dei posti di lavoro. Inoltre è stato deciso di organizzare un tavolo di confronto tra l'azienda, i lavoratori e i sindacati per trovare una soluzione condivisa. Isotech Ambiente è stata un'importante azienda del territorio, ha lavorato anche per Enel e per Autostrade, ma a causa della crisi generale dell'economia e di una cattiva gestione, negli ultimi mesi ha dovuto fermare la produzione.

"Abbiamo deciso di farci portavoce di questi lavoratori perchè il lavoro è un diritto fondamentale di ognuno di noi – dichiara Elisabetta Iacomelli, Sindaco di Gavorrano -, e non possono essere gli operai a pagare gli errori di una cattiva gestione. Con la collaborazione delle Istituzioni e dell'azienda, è necessario cercare di riparare agli sbagli e far ripartire la produzione, dando ai lavoratori la dignità che meritano".

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK