Partecipa a GrossetoOggi.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Quarto singolo per gli Abiku, band esordiente grossetana

“Amarsi un po’” per il nuovo video del gruppo con il progetto “qui non succede mai niente”

Condividi su:

GROSSETO - Gli Abiku (gruppo musicale grossetano) proseguono con il loro progetto “qui non succede mai niente”. Per il quarto appuntamento la band itinerante ha scelto il Convento della Presentazione al Tempio, casa madre della Congregazione dei padri passionisti. Gli scorci mozzafiato di Orbetello, laguna e tombolo della Giannella uniti al clima idilliaco e alla favolosa accoglienza non solo del padre superiore, ma di tutti i monaci, sono solo alcuni interpreti del nuovo video musicale. Per registrare “Amarsi un po’” di Battisti & Mogol, i giovani si sono avvalsi di due nuove collaborazioni: Lorenzo Falomi alla chitarra solista e Andrea Turchi alle percussioni.

"Da un po' di tempo collaboriamo con Lorenzo Falomi, è un chitarrista incredibile. Ha suonato in tante formazioni di Grosseto negli anni passati, ci abbiamo diviso il palco innumerevoli volte. D'ora in poi però il palco lo calcheremo insieme, infatti Lorenzo suonerà la chitarra con gli Abiku nel prossimo tour. Andrea Turchi invece è stato una sorpresa. È arrivato al convento insieme a Mario (regista e cameraman che collabora sempre con noi) portando con sé quello strano strumento di legno acquistato in Thailandia, si è messo a suonare quasi senza presentarsi ed è partita subito la magia."

Giunto al quarto capitolo il progetto “qui non succede mai niente” ha già spinto gli Abiku a registrare presso Bastione Maiano (Grande Grande Grande - Mina, Tony Renis); il bagno Tre stelle (Il cielo in una stanza - Mina , Gino Paoli, Mogol) e  San Bruzio (Pezzi di vetro - Francesco De Gregori) e proseguirà ancora per otto video, uno alla settimana, per riscoprire i capolavori della musica italiana anni ’70 incorniciati nelle più emblematiche bellezze di Grosseto.

Gli Abiku sono quattro ragazzi di Grosseto: Giacomo Amaddii Barbagli (chitarra e voce), Stefano Campagna (batteria e percussioni), Edoardo Lenzi (tastiere, sintetizzatori, voce), Virna Angelini (basso, voce); gruppo nato nel 2009 hanno all’attivo la pubblicazione di un disco (Technicolor – 2011), un singolo (Bocciolo – 2013) e sono in procinto di pubblicare il loro nuovo album.

Condividi su:

Seguici su Facebook