Ri(tratti) siciliani al caffè Ricasoli di Grosseto

Foto e poesie ancora in mostra fino al 30 aprile

| di Daniele Del Casino
| Categoria: Attualità
STAMPA

GROSSETO  - C'è ancora tempo fino al 30 aprile per ammirare la mostra fotografica “Ri(tratti) siciliani” di Antonio Fede, installata al caffè Ricasoli in via Ricasoli 20 in pieno centro cittadino. La mostra, opera del fotografo messinese Antonio Fede, si avvale anche della raccolta di poesie dal titolo “Viandanti”, della poetessa milanese Maria Marcellino , esposte insieme alle foto all'interno del caffè tramite catenelle che scendono dal soffitto, per dare una nuova chiave, estroversa, di lettura. Le foto di Antonio Fede vogliono testimoniare un'umanità particolare, l'espressione arcaica di un mondo che tende oggi sempre più a scomparire, unite alle poesie di Maria Marcellino, dalle quali emerge l'estraniazione e il bisogno di trovare un rifugio al riparo dal mondo esterno e dalla sua apparente insensatezza. Poesie e fotografie si fondono insieme, in una tematica vera e tangibile, grazie al senso di solitudine comune che è impresso nelle due espressioni artistiche, pur nate in contesti così differenti. La speranza, di trovare risposte ai quesiti dell'esistenza, lega una metropoli come Milano ai paesini meridionali e rappresenta il tema di congiungimento della mostra fotografica e di poesia allestita al caffè Ricasoli, visibile tutti i giorni fino al 30 aprile tranne la domenica e il lunedì.

Daniele Del Casino

Contatti

redazione@grossetooggi.net
mob. 338.1604651
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK